Tutti i fatti

Nel nostro progetto Integration Handicap, che seguiamo dal 2002, più persone portatrici di handicap si condividono un posto di lavoro standard presso uno dei nostri punti di vendita. Un responsabile esterno li assiste nelle loro attività e nella collaborazione con i colleghi e i clienti. Grazie a Integration Handicap sono così 60 le persone che possono dedicarsi a un lavoro normale. Il loro contratto di lavoro è rilasciato da una delle sei organizzazioni amministrative romande di Integration Handicap, che ogni anno finanziamo versando 1 milione di franchi. Il nostro impegno a favore delle persone portatrici di handicap è stato riconosciuto più volte: nel 2014 noi e i nostri partner abbiamo ottenuto il Prix Humagora donato dall’organizzazione Philias. Nel 2013 la HEIG, la scuola universitaria professionale del canton Vaud, ci ha invece insignito del Prix Suisse de l’Ethique. Nel 2016 il progetto è stato lanciato per la prima volta nella REV Nordwestschweiz nel punto vendita di Lenzburg con la “Fondazione per disabili”, e dal 2016 sono partiti due progetti simili a Bachenbülach con la fondazione “Pigna”.

Foto: Valérie Pinauda