Tutti i fatti

Nel 2018, in occasione di una votazione online, l'azienda «Retro Frames» si è aggiudicata il nostro Premio per la sostenibilità. Il team realizza cornici rustiche e alla moda con legno di recupero: ogni pezzo è unico, proprio come i ricordi. Il legno utilizzato dalla giovane impresa, proveniente da vecchi fienili e abitazioni, è stato esposto per decenni alle intemperie. Per la lavorazione si affidano all'officina del centro Jugenddorf Bad Knutwil (LU), che prepara alla formazione professionale i giovani con disturbi comportamentali.

Il video del progetto vincitore «Retro Frames»

Uno sguardo a tutti i vincitori:

2017
Nel 2017 il premio per la sostenibilità era andato all'azienda «Watarproof», che aveva convinto i votanti con le sue pratiche borse impermeabili realizzate con pezzi di teloni svizzeri. Il progetto utilizza materie prime svizzere che altrimenti finirebbero tra i rifiuti.

2016
La giovane azienda «Home Herbs» si è aggiudicata il nostro Premio per la sostenibilità nel 2016. La mini-impresa «Home Herbs» ha inventato un orticello da cucina per coltivare in casa erbe aromatiche fresche con semplicità ed eleganza. Le erbe aromatiche secche ormai sono superate.

2015
L'azienda «Panapero» dell'Antica scuola cantonale di Aarau è riuscita a convincere la giuria aggiudicandosi il nostro Premio per la sostenibilità. I cinque giovani imprenditori hanno ideato un tagliere multifunzione a forma di puzzle, realizzato in legno svizzero FSC.

2014
Nel 2014 cinque alunni della scuola cantonale di Schiers (GR) hanno convinto la nostra giuria. La loro mini-impresa «Reglass» produce vere e propirie opere d’arte per i tavoli dell’aperitivo da bottiglie usate. Il progetto si è rivelato un grande successo; oggi i prodotti dell’azienda vengono realizzati in collaborazione con la fondazione per disabili Faro.

2013
Nel 2013 abbiamo avuto il piacere di consegnare il Premio per la sostenibilità Coop ai sei giovani imprenditori di «Ignea», un gruppo di liceali del Vallese che trasforma vecchie manichette dei pompieri in custodie per cellulari e astucci.  

    2016: Il progetto vincitore «Home Herbs» dice addio alle erbe aromatiche essiccate.
    2016: Il progetto vincitore «Home Herbs» dice addio alle erbe aromatiche essiccate.
    Foto: Rebecca Pulver
    Foto: Rebecca Pulver
    Foto: Rebecca Pulver
    Foto: Rebecca Pulver

Maggiori informazioni sui nostri partner