Tutti i fatti

Per garantire anche in futuro succhi di agrumi bio nei nostri supermercati, sosteniamo la lotta biologica a una diffusa malattia degli agrumi. Dal 2011 ci impegniamo con l’Istituto di ricerche dell’agricoltura biologica (FiBL) per sviluppare un rimedio al Citrus Greening. Questa malattia altamente contagiosa comporta la morte dell’albero, interessa intere piantagioni, che devono essere ricreate da zero, e rappresenta una notevole minaccia soprattutto per la produzione bio degli agrumi. Fino al 2020 abbiamo previsto 585’000 franchi di investimenti in progetti analoghi, in America centrale.

Foto: Christof Sonderegger

Maggiori informazioni sui nostri partner