Tutti i fatti

Per il periodo compreso tra il 2011 e il 2018, abbiamo stanziato un milione di franchi per finanziare questa ricerca. L’obiettivo è appunto riuscire ad affermare prodotti a base di piante o microorganismi che sostituiscano il rame, tutelando così l’ambiente. 

Maggiori informazioni sui nostri partner