Tutti i fatti

Prima di raggiungere la Svizzera, i profughi hanno spesso affrontato un viaggio lungo e pieno di pericoli. Una volta oltrepassata la frontiera svizzera sono stati accolti dai volontari della CRS di Buchs SG: anche noi abbiamo fornito il nostro supporto attraverso la gestione della logistica o con donazioni di bevande, frutta, cracker, pane o articoli per l'igiene personale, in modo da coprire i bisogni di base. Con le nostre forniture, affidabili e flessibili, non abbiamo sostenuto solo chi necessitva di aiuto immediato, ma abbiamo fornito un importante contributo al lavoro della Croce Rossa.

    Foto: Benjamin Manser
    Foto: Benjamin Manser
    Foto: Benjamin Manser
    Foto: Benjamin Manser

Maggiori informazioni sui nostri partner

Altri fatti su questo argomento