Tutti i fatti

Entro la fine del 2016 i laboratori protetti Bürgerspital a Basilea, Brändi a Kriens, Valida a San Gallo, Les Perce-Neige a Neuchâtel, VEBO a Oensingen (SO), Fondazione Diamante a Chiasso (TI) e altri ancora produrranno 30 panche in legno di questo genere, che diventeranno 200 in tutta la Svizzera al termine del 2017. Si tratta indubbiamente di un'azione che va a beneficio di molti: di chi non ha fretta quando fa la spesa e si concede volentieri una pausa, come pure delle persone portatrici di handicap che svolgono così un lavoro appagante.

E anche la natura ne trae vantaggio, poiché le panche sono realizzate con legno di quercia FSC certificato.
Dai laboratori protetti acquistiamo inoltre una selezione di utensili per la casa, promuovendo così l'integrazione delle persone portatrici di handicap nel mondo del lavoro. Nel 2015 abbiamo commissionato a queste istituzioni ordini per oltre 3 milioni di franchi. 

 

Più info sui nostri marchi e sigilli

Maggiori informazioni sui nostri partner

Altri fatti su questo argomento