Tutti i fatti

In tutto il mondo sono 2 miliardi le persone che mangiano insetti regolarmente. In Svizzera il consumo di insetti, nello specifico di grilli, cavallette e vermi della farina, è consentito a partire dal 1° maggio 2017.

In collaborazione con la start-up Essento abbiamo sviluppato nuovi prodotti a base di insetti. Il risultato: burger, polpettine e barrette non sono solo gustose, ma anche rispettose dell'ambiente.

  • Gli insetti garantiscono inoltre un utilizzo efficiente delle risorse, poiché:

    • il loro allevamento richiede poca acqua
    • hanno bisogno di quantità limitate di mangime
    • producono pochi gas serra

Inoltre grilli, cavallette e vermi della farina contengono molte proteine, sali minerali, vitamine e acidi grassi insaturi. E a chi non è ancora convinto del loro sapore, possiamo assicurare che gli insetti hanno un gusto simile a quello di tanti altri prodotti noti. I vermi della farina, ad esempio, ricordano le noci, mentre i grilli hanno il sapore di una manciata di popcorn. Un prodotto tutto gusto e sostenibilità

 

Il primo ecobilancio relativo ai vermi della farina è disponibile qui.

Maggiori informazioni sui nostri partner

Altri fatti su questo argomento

Scopri tutti i fatti