Tutte le news
14.12.2015

Nel rating ambientale, il WWF ci ha definiti «precursori»

Il WWF ha sottoposto i 13 principali rivenditori all’ingrosso e al dettaglio svizzeri a un rating ambientale, nel quale abbiamo ottenuto delle valutazioni eccezionali posizionandoci nella categoria dei «precursori».

Il nostro impegno per l’ambiente è pionieristico

I risultati del grande rating ambientale del WWF lo dimostrano: in fatto di impegno per l’ambiente siamo nettamente superiori alla maggior parte delle aziende del settore. In quattro ambiti, il WWF ha valutato le nostre iniziative «esemplari» e, in un caso, addirittura «pionieristiche». «Ci auguriamo che Coop continui a percorrere con costanza l’obiettivo di diventare un rivenditore all’ingrosso e al dettaglio rispettoso dell’ambiente», ha dichiarato Thomas Vellacott, CEO del WWF.

Una valutazione decisamente positiva

  • Il rating ha preso in esame sei ambiti particolarmente rilevanti per l’ambiente:

    • Sistema di management
    • Investimenti
    • Prodotti
    • Assortimento e fornitori
    • Clienti
    • Politica e condizioni quadro

Il rating ambientale del WWF conferma in tutte le categorie che la nostra politica aziendale è estremamente orientata alla sostenibilità. Nelle categorie «Prodotti» e «Assortimento e fornitori» siamo risultati i leader del settore. Questo vale anche per gli ambiti non direttamente visibili ai nostri clienti. Con il nostro obiettivo Energia e CO2, ad esempio, ci siamo prefissi di ridurre a zero le emissioni di CO2 entro il 2023. Ecco perché entro il 2023 ridurremo le nostre emissioni di CO2 del 20% rispetto al 2008, aumentando la percentuale di fonti rinnovabili all’80%. Questo dovrebbe consentire, nonostante la crescita considerevole, di ridurre le emissioni di CO2 annue del 50% circa in termini assoluti rispetto al 2008. Dal 2023, le emissioni di CO2 residue verranno compensate tramite progetti di grande entità. Dal 2008 siamo riusciti a ridurre le emissioni di CO2 del 21,6%, raggiungendo e addirittura superando ogni anno gli obiettivi intermedi.

Anche Transgourmet è stato premiato

Anche la nostra affiliata Transgourmet, oggetto del rating sul commercio all’ingrosso svolto parallelamente, ha ottenuto delle valutazioni positive posizionandosi nella «parte alta» della classifica. La valutazione complessivamente positiva si basa sull’impegno generale a favore della sostenibilità, il quale viene valutato secondo gli stessi severi criteri del settore del commercio al dettaglio. Poiché nel settore del commercio all’ingrosso l’impegno per la sostenibilità si trova generalmente a uno stadio più avanzato, il posizionamento di Transgourmet nella «parte alta» della classifica è da considerarsi a maggior ragione estremamente positivo.

Studio comparativo Rating ambientale 2015 del WWF

Comunicato stampa del 14.12.2015