Tutte le news
01.05.2018

Essento: dall'idea di una start up al successo

Cinque anni fa Essento è nata con l'obiettivo di portare alimenti a base di insetti sugli scaffali dei supermercati svizzeri. Con il nostro supporto, la giovane start up ha sviluppato i primi prodotti ed è stata ora premiata con il «Golden Creativity Award».

La nostra visita a «Criterion»

Sono la birra e il sidro artigianali di una piccola azienda di Winterthur ad accogliere i visitatori all'ingresso della prima edizione di «Criterion», la fiera che presenta soluzioni per un futuro sostenibile. I due padiglioni riuniscono piccole e grandi aziende che propongono metodi di produzione alternativi, mirati a ridurre l'impatto ambientale e aumentare il benessere dell'uomo.

Il programma include anche workshop e brevi conferenze che presentano i prodotti e offrono interessanti retroscena. Visitando la fiera, tra mobili in legno realizzati in Svizzera e cartelli dipinti a mano, troviamo anche lo stand di Essento, la start up specializzata in alimenti a base di insetti.

Essento e Coop: una collaborazione di successo

Cinque anni fa, quando Essento è nata con l'obiettivo di portare alimenti a base di insetti nei supermercati svizzeri, la vendita di insetti come genere alimentare era ancora vietata. Con il nostro supporto, la giovane start up ha sviluppato i primi prodotti, che seguono le attuali tendenze in campo alimentare e conquistano i consumatori con il loro sapore.

E l’utilizzo degli insetti per la preparazione di alimenti è positivo sotto molti aspetti: il loro potenziale culinario è estremamente ampio, la produzione salvaguarda le risorse e il loro profilo nutrizionale è eccellente. Ma l'attività di Essento non si è l'imitata alla produzione di gustosi alimenti: la start up ha giocato un ruolo fondamentale anche nel processo di legalizzazione in Svizzera degli insetti come alimento per l'uomo.

Per questo motivo, la settimana scorsa al Technopark di Winterthur l'azienda ha ricevuto il «Golden Creativity Award» di Idee-Suisse, che premia le realtà particolarmente creative e innovative.

Alimenti a base di insetti in 50 punti di vendita

Ad agosto 2017 i primi prodotti Essento erano in vendita solo in alcuni dei nostri supermercati. Oggi l'offerta è stata estesa a circa 50 punti di vendita. «Il premio è uno stimolo a portare avanti il nostro impegno con l'obiettivo di contribuire alla tutela dell'ambiente e al benessere dell'uomo attraverso l'utilizzo degli insetti», afferma soddisfatto il cofondatore di Essento Cristian Bärtsch.

Proseguendo la nostra visita a «Criterion» ci imbattiamo nel fin-project e nelle sue borse, realizzate con pelle di vacche nutrici svizzere conciata e lavorata in Italia. La nostra attenzione è poi catturata dallo stand di The Suitcase che, come suggerisce il nome, propone una collezione di abbigliamento tanto ridotta da trovare spazio in una valigia. Anche i tappeti realizzati intessendo materiali di recupero ci colpiscono talmente tanto che ne vorremmo a dozzine per arredare casa.

Prima di lasciare «Criterion» abbiamo fatto il pieno di tortelloni, vino e gelati per poi salutare questa prima edizione della fiera dedicata alla sostenibilità con una foto ricordo scattata nel Fotobus.

Più informazioni sulla start up Essento

Altri fatti su questo argomento

Scopri tutti i fatti