Tutte le news
30.03.2017

La più grande caccia ai punti di raccolta della Svizzera

Ogni anno, oltre 30 milioni di pile finiscono nei rifiuti indifferenziati, perché molti spesso non sanno come smaltirle. Per questo INOBAT riciclaggio delle pile in Svizzera) ha lanciato il gioco a premi «BATTERY-MANIA», che intende sensibilizzare i giovani svizzeri al riciclaggio delle pile esauste.

In Svizzera, circa un terzo delle pile scariche, più di 30 milioni all’anno, finisce nei rifiuti indifferenziati. In realtà le pile esauste sono considerate rifiuti speciali e possono essere consegnate in oltre 11’000 punti di raccolta, come ad esempio nei punti di vendita Coop. In questo modo si recuperano preziose materie prime evitando che sostanze tossiche vengano disperse in natura.

INOBAT (riciclaggio delle pile in Svizzera) sensibilizza la popolazione alla raccolta delle pile scariche. Per aumentare la consapevolezza dei giovani sulla tematica, a partire dal 24 marzo, INOBAT lancerà il gioco a premi «BATTERY-MANIA». Ne è protagonista il celebre supereroe svizzero Battery-Man, testimonial di una campagna pubblicitaria.

Taggare punti di raccolta e vincere

Sull’app gratuita, i partecipanti possono fotografare il loro punto di raccolta di pile scariche e taggarlo su una mappa. Chi tagga tre punti di raccolta a settimana partecipa all’estrazione dei premi settimanali. L’obiettivo dell’azione consiste nel diventare la «più grande caccia ai punti di raccolta della Svizzera» entro il termine dell’iniziativa a fine maggio.

Il premio principale è di 2’500 franchi. Inoltre, i partecipanti contribuiscono a una buona causa: per ogni punto di raccolta che viene taggato per la prima volta durante il gioco, INOBAT dona un franco al programma svizzero GORILLA a favore dei giovani, promosso dalla Schtifti Foundation.

Maggiori informazioni sul sito www.batterymania.ch

Il riciclaggio per noi è tutto

Nei nostri punti di vendita raccogliamo e ricicliamo bottiglie in PET e in plastica, cartucce, pile e altre sostanze valorizzabili (più di 25 in tutto). Grazie alla gestione dei rifiuti riusciamo a riutilizzare l’80,2% degli scarti di magazzino. Secondo una statistica dell’Ufficio federale dell’ambiente, circa il 50 percento di tutti i rifiuti domestici viene riciclato. Per incrementare ulteriormente questa quota collaboriamo con varie organizzazioni di riciclaggio in tutta la Svizzera.