Tutte le news
22.02.2018

Per la 5a volta siamo al primo posto in fatto di benessere degli animali

Ci siamo posizionati ancora una volta al vertice nel rating internazionale sul benessere degli animali, il «Business Benchmark on Farm Animal Welfaree» (BBFAW), davanti a 110 aziende di 18 paesi diversi. Di seguito alcuni punti particolarmente apprezzati:

Direttive applicate sistematicamente all'intero assortimento

Su tutto l'assortimento Coop vige il divieto di vendere prodotti che prevedono l'allevamento in batteria e l'impego di metodi crudeli; nello specifico si rinuncia ad alimenti come foie gras o cosce di rana e si rifiutano, ad esempio, uova (sia fresche che lavorate) provenienti da allevamento in batteria.

Alta percentuale di label per il benessere degli animali

Siamo stati lodati anche per l'alta percentuale (40%) di carne fresca Naturaplan e Naturafarm. Naturaplan è sinonimo di prodotti bio realizzati nel rispetto delle rigide direttive della Gemma di Bio Suisse, mentre Naturafarm garantisce la provenienza di carne e uova svizzere da allevamenti all'aperto e da allevamenti rurali all'aperto rispettosi della specie.

Natura-Veal, carne di vitello proveniente da allevamenti sui pascoli insieme alla madre

I nostri label Naturafarm e Naturaplan hanno ricevuto una menzione speciale per gli standard elevati in materia di benessere degli animali, soprattutto grazie a Natura-Veal. La carne di vitello Natura-Veal è in vendita in circa 50 dei nostri banchi macelleria. È l'unica carne di vitello a garantire l'allevamento dei capi insieme alla madre e l'uscita all'aperto ogni giorno. Inoltre la loro alimentazione è totalmente naturale: sia il latte materno che l'erba e il fieno.

Il Business Benchmark on Farm Animal Welfare (BBFAW) premia Coop

Il BBFAW è stato commissionato e finanziato dalle organizzazioni internazionali per la protezione degli animali «Compassion in World Farming» e «The World Society for the Protection of Animals (WSPA)».

Altri fatti su questo argomento

Scopri tutti i fatti