Tutte le news
16.03.2017

Rating WWF: ottimi voti per Bell

Nel rating ambientale del WWF la nostra società affiliata Bell rientra tra le migliori aziende e si posiziona nettamente al di sopra della media settoriale in ogni categoria. Si tratta di un riconoscimento al suo ruolo attivo e al suo ampio impegno a favore dell'ambiente.

Bell, una delle migliori aziende

WWF Svizzera in collaborazione con l’agenzia di rating di sostenibilità ha passato in rassegna i 15 maggiori produttori alimentari della Svizzera e del Liechtenstein per verificarne l'impegno ecologico.

Bell, la nostra società affiliata, si è posizionata nettamente al di sopra della media settoriale in ogni categoria ed ha ottenuto il riconoscimento di produttore «ambizioso», rientrando così nella rosa delle aziende più virtuose secondo il rating.

Già l’anno scorso la valutazione del WWF vedeva Coop nel gruppo di punta dei massimi produttori alimentari in Svizzera.

Impegno ambientale su vasta scala

Nel rating si sottolinea in particolar modo la responsabilità ecologica esercitata da Bell attivamente e su vasta scala con un'attenzione particolare al benessere degli animali e ai progetti solidali nazionali e internazionali. Adottando standard sostenibili accreditati, Bell offre un vasto assortimento di carne proveniente da allevamenti particolarmente rispettosi degli animali. Anche l’impegno attivo nelle diverse iniziative nazionali e internazionali è stato valutato positivamente.

Inoltre, se si tiene conto del fatto che Bell svolge una parte significativa delle proprie attività commerciali all’estero e che di recente l’azienda è stata ampliata, il risultato ottenuto è da considerarsi un grande successo. I margini di miglioramento riguardano la divulgazione degli obiettivi fissati e il loro raggiungimento, oltre agli standard più severi applicati all’estero e nel caso della merce d'importazione. 

Il Gruppo Bell

Il Gruppo Bell fa parte del Gruppo Coop Nel settore della lavorazione di carne e prodotti convenience, il Gruppo Bell è tra le aziende leader in Europa nonché la numero uno in Svizzera. L’azienda conta circa 10’000 lavoratori in 11 paesi.