Tutte le news
08.01.2018

Una pioggia di pacchi grazie all’iniziativa «2 x Natale»

Con il progetto «2 x Natale», la CRS insieme ai suoi i partner esorta all'aiuto concreto per i più bisognosi in Svizzera e nell'Europa dell’Est. Dal 1998 sosteniamo il progetto in veste di maggiori donatori di beni di prima necessità e quest'anno per la prima volta abbiamo partecipato nel ruolo di partner di «2 x Natale».

© Redcross

L'iniziativa «2 x Natale» è nata oltre 20 anni fa con l'idea di condividere con i meno fortunati una parte dell'abbondanza dei giorni di festa. Un pacchetto postale o online con generi alimentari e articoli per l'igiene del corpo può essere un aiuto concreto per i bisognosi. Con l'ultima edizione di «2 x Natale» abbiamo raccolto in tutto 48'300 pacchetti, di cui 1'700 online e 600 acquistati su coop@home.

Insieme per regalare gioia

© Redcross

Inizia ora la distribuzione dei generi alimentari e degli articoli per l'igiene in Svizzera. «Siamo felici di poter dare una piccola gioia ai meno fortunati in Svizzera e nell'Europa dell'Est grazie al sostegno della popolazione», dichiara Dorothee Minder, coordinatrice di «2 x Natale».

Da quest'anno le donazioni sono riservate alla Svizzera, mentre i pacchetti online per gli aiuti invernali andranno in Bosnia ed Erzegovina, Kirghizistan e Moldavia. Minder afferma: «In questo modo, in Svizzera più persone potranno godere dei regali di «2 x Natale» e dare sollievo al proprio portafogli». I pacchetti ricevuti saranno ora ordinati e smistati da volontari alle associazioni cantonali della Croce Rossa. Da lì saranno poi consegnati a istituzioni sociali e a singole persone e famiglie bisognose.

Assistenza ai bisognosi

Sara Fauster di Frauenfeld TG è una delle tante persone che hanno tratto vantaggio dall'iniziativa. A 36 anni è madre di cinque bambini e ha alle spalle tempi duri. Da molti anni ormai si avvale dell'aiuto di «2 x Natale». Da quando suo marito ha miseramente fallito i suoi esami finali, la loro vita è drammaticamente cambiata. Il denaro ha preso a scarseggiare e da allora Sara Fauster ha dovuto occuparsi dei figli e portare a casa lo stipendio. Lavoretti saltuari le hanno permesso di mantenere le famiglia. A un certo punto i problemi della coppia sono diventati così ingestibili da portare alla separazione.

Da qualche mese, la giovane madre si è rimessa in piedi, grazie ai vari lavori cui si dedica. Gestisce a tempo parziale una struttura di accoglienza diurna, dà lezioni di pianoforte e fa la mamma durante il giorno. L'iniziativa «2 x Natale» è stata di enorme aiuto per Sara Fauster: «Grazie al generoso sostegno da parte della Croce Rossa Svizzera (CRS) Turgovia non ho mai dovuto comprare pasta o riso!». E non ha dubbi: «Se ci si preoccupasse di più delle sorti del prossimo, tanto dolore potrebbe essere alleviato».

Leggere l'articolo completo

In ogni caso, è ancora possibile acquistare pacchetti online da «2 x Natale»

    Foto: Redcross
    Foto: Redcross
    Foto: Redcross
    Foto: Redcross

Altri fatti su questo argomento