Tutte le news
11.01.2017

Verdura fresca, più a lungo

È possibile conservare la verdura più a lungo senza ricorrere all’uso di sostanze chimiche? E’ proprio a questa domanda che cercano di rispondere dei ricercatori del Politecnico federale di Zurigo.

Verdura fresca e con meno scarti

© Heiner H. Schmitt

Ai nostri clienti vogliamo offrire ogni giorno un ricco assortimento di verdura fresca minimizzando, al tempo stesso, gli sprechi alimentari. Per questo motivo finanziamo un progetto di ricerca presso il Politecnico federale di Zurigo inteso a rallentare il processo di deterioramento della verdura.

Chimica? No, grazie!

È facile arrestare il deterioramento della verdura con l’uso di sostanze chimiche. Da tempo il team del Politecnico federale si dedica alla ricerca di un sistema di conservazione biologica e privo di sostanze chimiche. I ricercatori hanno scoperto alcunibatteri capaci di inibire e impedire la crescita di altri batteri. Con l’aiuto di questi batteri, il gruppo di ricerca vuole capire come inibire i bacilli responsabili del processo di deterioramento della verdura. I primi risultati applicabili nella vita di tutti i giorni sono già stati ottenuti.