Assortimento rispettoso degli animali grazie a Naturaplan, Naturafarm e Natura-Beef

Con il nostro marchio Naturaplan da 22 anni offriamo generi alimentari rispettosi dell’ambiente e degli animali a prezzi accessibili. Abbiamo gettato le basi per i programmi di allevamento Naturafarm già negli anni ʽ80 e ʽ90. Attualmente il 40% del nostro assortimento carne proviene già da questi programmi label. Un ulteriore 20% è prodotto in allevamenti rispettosi degli animali SSRA.

Naturafarm: spazio libero per gli animali

Il marchio Naturafarm è sinonimo di garanzia per carni e uova svizzere di elevata qualità provenienti da allevamenti all’aperto e in spazi liberi. Gli animali nelle fattorie Naturafarm hanno a disposizione molto spazio, possono muoversi liberamente e uscire all’aperto in qualsiasi momento. Le stalle dispongono di reparti separati dove poter mangiare, dormire e giocare. Il suolo delle stalle è ricoperto della quantità necessaria di paglia.

Il nostro marchio Naturafarm impone requisiti severi:

    • L’allevamento, l’ingrasso, la macellazione e la trasformazione devono essere effettuati in Svizzera.
    • Le aziende che producono per Naturafarm devono aderire ai programmi federali di allevamento degli animali Sistemi di stabulazione particolarmente rispettosi degli animali (SSRA) e Uscita regolare all’aperto (URA). Questo significa che i vitelli e i maiali hanno accesso a un cortile mentre i bovini, le galline ovaiole e i polli possono razzolare sul prato.
    • Le aziende devono fornire il certificato di produzione ecologica PER ai sensi dell’ordinanza svizzera.
    • È garantito che il mangime non è geneticamente modificato e che rispetta la direttiva Coop sull’alimentazione degli animali.
    • Sono garantiti il monitoraggio esaustivo della qualità e la tracciabilità completa del prodotto.
    • Per i prodotti trasformati (salumi) vengono utilizzate esclusivamente carni e uova Naturafarm. Tutti gli altri ingredienti, per quanto possibile, sono di produzione svizzera.

Attività per suini curiosi

I suini sono animali intelligenti e curiosi e necessitano di molta attività. Nelle stalle Naturafarm dispongono di diverse possibilità di gioco sia all’interno che all’esterno. I suini Naturafarm godono di un’alimentazione sana, ad esempio a base di cereali. Le materie prime e la farina animale geneticamente modificate sono vietate.

Vitelli allevati in gruppo

I vitelli Naturafarm di allevamento all’aperto ricevono un’alimentazione adatta alle loro esigenze. Tra questi rientrano il latte intero, i sottoprodotti del latte derivanti dalla produzione del formaggio nonché il fieno fresco e l’acqua. Proprio quest’ultimo è un’importante fonte di ferro, il quale conferisce alla carne il suo sano colore rosa.

Galline con libertà di movimento

Nelle aziende Naturafarm sia le galline ovaiole che i polli sono liberi di uscire sul prato. I pollai sono spaziosi e allestiti in modo particolarmente rispettoso per far sì che gli animali possano sfogare il loro bisogno di movimento in ogni momento. Se il prato non è accessibile a causa della neve o del maltempo, gli animali hanno accesso a un giardino invernale rivestito di paglia affinché le galline possano razzolare in cerca di cibo e fare bagni di terra.

Controlli della PSA

Le direttive Naturafarm sono più severe rispetto alla legge svizzera sulla protezione degli animali e le fattorie Naturafarm sono regolarmente sottoposte a controlli senza preavviso da parte della Protezione Svizzera degli Animali (PSA).

Galline con libertà di movimento per uova Naturafarm
Galline con libertà di movimento per uova Naturafarm

Naturaplan: prodotti biologici dalla stalla al piatto

Oltre a Demeter, Naturaplan è il marchio bio con i requisiti più severi della Svizzera, anche in termini di protezione degli animali. Ecco alcuni esempi:

    • Ad essere gestiti in maniera biologica non sono solo i singoli settori dell’attività, bensì l’intera fattoria.
    • Gli animali vivono in piccoli gruppi e possono uscire all’aperto anche durante l’inverno.
    • Oltre all’erba e al fieno gli animali si nutrono ad esempio anche di cereali di coltivazione bio.
    • L’allevamento rispettoso rende queste razze particolarmente robuste e sane.
    • L’impiego di antibiotici a scopo preventivo, come avviene negli allevamenti tradizionali, è vietato.
    • I contadini rinunciano agli additivi chimico-sintetici come ad esempio i fitofarmaci e il concime artificiale.

Controlli di enti indipendenti

Almeno una volta all’anno le fattorie bio dei nostri fornitori sono sottoposte a controlli da parte di enti indipendenti e accreditati dallo stato. I controlli si estendono anche alle aziende di trasformazione e ai fornitori, affinché i prodotti che portano il marchio bio siano bio in tutto e per tutto.

Le cifre si riferiscono al fatturato nell'intero assortimento di carne fresca (incl. marche terze). Tutte le categorie elencate dei marchi Naturafarm e Naturaplan sono di produzione svizzera.
Le cifre si riferiscono al fatturato nell'intero assortimento di carne fresca (incl. marche terze). Tutte le categorie elencate dei marchi Naturafarm e Naturaplan sono di produzione svizzera.

Natura-Beef e Natura-Veal: al pascolo con la madre

Gia dal 1978 offriamo anche carne di animali dal cosiddetto allevamento di vacche nutrici. Come indica il nome, questi bovini e vitelli crescono con la loro madre, proprio come natura vuole. L’allevamento con vacche nutrici è pertanto la forma più naturale dell’allevamento bovino. Le carni di questi animali sono in vendita nei nostri negozi con il sigillo Naturafarm (marchi Natura-Beef e Natura-Veal).

Alimentazione naturale e molto movimento

I vitelli da allevamento con vacche nutrici restano con la loro madre per cinque mesi in cui li allatta in modo naturale. I bovini vivono con la madre per dieci mesi. Oltre al latte materno, a partire da una certa età i vitelli e i bovini da allevamento con vacche nutrici si nutrono anche di erba e fieno. Questa è l’alimentazione migliore poiché permette loro di assumere in modo del tutto naturale le sostanze minerali più importanti. Gli animali possono uscire all’aperto in ogni momento, sui prati oppure, d’inverno e in caso di maltempo, nel cortile.

Vitelli al pascolo con le loro madri per Natura-Beef
Vitelli al pascolo con le loro madri per Natura-Beef

Carne di vitelli sani

Far sì che l’alimentazione dei vitelli sia ricca di ferro è una grande sfida. Dal 2008 l’ordinanza svizzera sulla protezione degli animali prevede che i vitelli debbano essere alimentati, oltre che con il latte, anche con foraggio secco e acqua. Questo regime alimentare aiuta sicuramente, tuttavia non garantisce un apporto di ferro idoneo.
Una rilevazione della Protezione Svizzera degli Animali (PSA) sull’apporto di ferro nei vitelli dimostra che i sistemi più simili a quelli naturali come il Natura-Veal (carne di vitello proveniente dalle tenute di vacche madri, disponibile in esclusiva nel commercio al dettaglio di Coop) e il bio consentono di ottenere dei buoni valori di emoglobina. Rispetto al 2010, il sistema Naturafarm ha consentito di ottenere notevoli miglioramenti, anche se analisi più approfondite dimostrano che anche sotto questo aspetto c’è un ampio margine di miglioramento. Ecco perché abbiamo deciso di intervenire con misure concrete: dalla primavera 2016 i vitelli Naturafarm hanno a disposizione delle mangiatoie di fieno più grandi rispetto a prima. Le mangiatoie, che devono essere riempite costantemente, vengono controllate senza preavviso da parte della Protezione Svizzera degli Animali (PSA).
Promuoviamo inoltre diversi progetti per migliorare il trattamento dei vitelli nelle loro prime settimane di vita: si tratta di un aspetto essenziale per lo sviluppo del loro sistema immunitario.

Maggiori informazioni sull’allevamento di vacche nutrici

Direttive Coop Naturaplan e Naturafarm