Energia e clima

Impiego consapevole dell’energia per salvaguardare il clima. Dalla produzione al trasporto fino al punto di vendita.

Risparmio energetico e impiego delle energie rinnovabili per la salvaguardia climatica

Risparmio energetico e impiego delle energie rinnovabili per la salvaguardia climatica

Nel 2008 ci siamo posti l’obiettivo di ridurre a zero le emissioni di CO2 della casa madre Coop. Da allora siamo riusciti a ridurre le emissioni annuali assolute di CO2 del 26,9% (situazione: fine 2016) e siamo quindi perfettamente in linea con gli obiettivi formulati. Ai nostri clienti offriamo un vasto assortimento di apparecchi elettronici a risparmio energetico e siamo molto attenti alla salvaguardia climatica nella realizzazione e nel trasporto dei prodotti.

I cambiamenti climatici rappresentano una delle principali sfide in termini sociali: siamo a favore di una politica climatica che riduca, sia sul piano nazionale che internazionale, gli aumenti della temperatura a un livello controllato. Per questo sosteniamo anche la campagna climatica del WWF e di swisscleantech.

Energia e CO₂: il nostro obiettivo

Entro il 2023 vogliamo ridurre complessivamente il consumo energetico annuo del 20% circa in termini assoluti, aumentando fino a quota 80% le fonti di energia rinnovabile. Questo dovrebbe consentire di ridurre le emissioni di CO2 annue del 50% circa in termini assoluti rispetto al 2008. Le restanti emissioni di CO2 saranno compensate a partire dal 2023.

Per avvicinarci passo dopo passo al raggiungimento del nostro ambizioso obiettivo ci concentriamo sui seguenti ambiti:

    • Punti di vendita: In tutti i punti di vendita nuovi o ristrutturati applichiamo senza alcuna eccezione lo standard Minergie, ci avvaliamo delle tecnologie LED e del raffreddamento a CO2. Inoltre, per la fornitura di energia termica, utilizzeremo sempre più energie rinnovabili quali ad esempio i trucioli di legno o le pompe di calore.
    • Trasporto: Là dove possibile cerchiamo di effettuare su rotaia il trasporto delle merci. Nei nostri autocarri impieghiamo dei carburanti più ecosostenibili come il biodiesel ottenuto dai rifiuti, il biogas o l’elettricità e l’idrogeno ricavati da fonti rinnovabili. Inoltre, con Railcare investiamo in nuovi sistemi di mobilità molto promettenti, come la creazione di una rete di stazioni di rifornimento d'idrogeno o il progetto «Cargo Sous Terrain».
    • Stabilimenti produttivi: Recuperiamo il freddo e l’eventuale calore residuo degli stabilimenti produttivi. Inoltre, per la fornitura di energia termica, utilizziamo sempre più energie rinnovabili, quali ad esempio i trucioli di legno o le pompe di calore.

Stiamo rispettando gli obiettivi che ci siamo prefissati in materia di CO2: nel 2016 siamo riusciti ad aumentare fino al 71,6% la quota di energie rinnovabili. Le emissioni assolute di CO2 hanno quindi subito una flessione di un ulteriore 2,3%. In tal modo gli obiettivi annuali fissati per il 2016 non sono stati solo raggiunti, ma addirittura superati. Dal 2008 siamo riusciti a ridurre il nostro consumo energetico assoluto del 7,5%.

Obiettivo emissioni di CO2 a impatto zero entro il 2023
Obiettivo emissioni di CO2 a impatto zero entro il 2023

Collaborazione con vari partner per la salvaguardia del clima

Come membro fondatore dei WWF Climate Savers (nati come WWF Climate Group) e odierno Climate Partner del WWF, forniamo un contributo concreto alla tutela del clima. Abbiamo promesso di causare la minor quantità di emissioni di CO2 possibile. Inoltre, collaboriamo con l’Agenzia dell’energia per l’economia (AEnEC) e con l’Agenzia per le energie rinnovabili e l’efficienza energetica (AEE). Siamo anche membri di Svizzera Energia, il programma della Confederazione per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili.

Ci impegniamo per la salvaguardia climatica anche con queste misure:

    • Energie rinnovabili: Impieghiamo una quantità sempre maggiore di fonti di energia rinnovabile (riscaldamenti a trucioli di legno, pompe di calore o teleriscaldamento) e promuoviamo l’impiego di impianti di biogas o fotovoltaici.
    • Offerta di prodotti: Anche nelle nostre catene di distribuzione ci impegniamo per raggiungere un’elevata efficienza energetica. Dal 2013 ad esempio tutti i tessuti della linea Naturaline sono prodotti interamente a emissioni di CO2 a impatto zero. Dal 2009 acquistiamo verdura CO2 neutrale da serre riscaldate con il calore residuo di un impianto di incenerimento. Siamo i primi commercianti al dettaglio in Svizzera a contrassegnare anche i prodotti trasportati in aereo e a compensare le emissioni di CO2 da essi derivanti con importanti progetti per la salvaguardia climatica. Grazie ai nostri marchi improntati sulla sostenibilità e all’offerta stagionale rendiamo più semplice per i nostri clienti effettuare acquisti consapevoli per la protezione del clima.
    • Apparecchi: Con il nostro marchio Oecoplan offriamo una vasta gamma di apparecchi ad alta efficienza energetica, contrassegnati dal sigillo Topten.