Per il mio apprendistato. Per il mio futuro: formazione di base da Coop.

Candidatura

Puoi contare sulla tua ambizione, ma la professione che hai scelto è veramente adatta a te? Ti spieghiamo come individuare il tuo percorso di apprendistato professionale e presentare con successo la tua candidatura, suggerendoti inoltre come prepararti per il colloquio di presentazione.

Trova la professione che fa per te!

Coop ti aiuta a individuare il tuo percorso di apprendistato e ti fornisce tutte le informazioni necessarie sulla candidatura e il colloquio di presentazione.

Prenditi tempo per scegliere. E soprattutto, scegli una professione che ti diverta.

Poniti le seguenti domande:

  • Quale lavoro mi dà soddisfazione?
  • Cosa so fare particolarmente bene?
  • Cosa mi diverte fare?
  • Cosa mi motiva?

Sei incerta/o su quale sia la professione adatta a te? Nessun problema! In quasi tutti i settori, Coop ti offre una visita sul posto di lavoro di 2-3 giorni per imparare a conoscere da vicino la professione.

Visita al posto di lavoro

Coop ti offre anche la possibilità di una visita sul posto di lavoro, un primo passo per familiarizzare con la professione (non per impiegati di commercio).

Puoi candidarti per queste due/tre giornate direttamente presso un punto vendita o inviare una mail agli uffici di contatto Coop per chiarire tutti i dettagli.

Come scrivere la tua candidatura

Il primo passo importante: la tua candidatura efficace.

Quando avrai scelto la tua professione, invia a Coop la tua candidatura.

Con una lettera di candidatura hai la possibilità di presentarti all’azienda in forma scritta. Per i posti di apprendistato vacanti, Coop riceve numerose lettere di candidatura. Se vuoi spiccare dal mazzo, puoi seguire alcuni suggerimenti. E ricorda: «Non avrai una seconda opportunità per dare la prima impressione».

Invia la tua documentazione con il seguente contenuto all’indirizzo indicato per il posto di apprendistato vacante:

  • Lettera di candidatura (con indicazione della professione scelta e delle relative motivazioni)
  • Curriculum vitae
  • Pagelle degli ultimi due anni scolastici
  • Risultato del test attitudinale 

Candidatura online

Per la candidatura online valgono le stesse regole.

Per inviarci la tua candidatura online puoi utilizzare il link presente sul bando di concorso. Per la candidatura online valgono le stesse regole della candidatura inviata in forma cartacea. Qual è il vantaggio? Risparmi sui costi perché non devi stampare fogli né applicare francobolli sulla busta. Nella maggior parte delle scuole puoi scannerizzare pagelle e certificati e allegare altri documenti come file PDF.


Colloquio di presentazione

Se la tua candidatura sarà convincente, ti inviteremo a un colloquio di presentazione.

Pensa alla prima impressione che intendi dare!

  • Aspetto esteriore:
    Cerca di indossare un abbigliamento serio e adeguato al settore; comportati come ci si attende da te per un colloquio di presentazione; anche la pettinatura dovrebbe essere ben curata.
  • Puntualità:
    Coop si aspetta puntualità, dunque calcola un po’ di tempo in più perché tu possa arrivare all’ora prestabilita; informati prima sul tragitto migliore per arrivare a destinazione.
  • Preparazione:
    Ti consigliamo di riflettere in anticipo su come rispondere alle seguenti domande:
    • Perché vorresti imparare questa professione?
    • Perché ti candidi proprio da noi?
    • Che cosa sai già della professione che desideri intraprendere?

Tirocini di prova

Pollici in alto: buone motivazioni per i tirocini di prova.

Se il colloquio è stato positivo, puoi fare un tirocinio di prova presso Coop.

Se ti candidi per un determinato posto di apprendistato, vieni invitato a un tirocinio di prova della durata di una settimana. Per una prima conoscenza della professione, Coop offre una visita sul posto di lavoro. 

Il tirocinio di prova ti permette di farti un’idea delle attività legate a una determinata professione. Le esperienze ti serviranno a decidere sulla tua professione del futuro. Anche per Coop il tirocinio di prova è un elemento importante per la selezione degli apprendisti. Solo se scatta un certo «feeling» – sia da parte del formatore professionale che dell’interessato –, ci sono tutte le premesse per assolvere con successo una formazione di base.

Se la prova attitudinale, il tirocinio di prova e i colloqui con il formatore e il responsabile apprendisti hanno un esito soddisfacente, si può procedere con il contratto d’apprendistato.

Test attitudinale e documentazione

Per completare la tua candidatura ci occorre il risultato di un test attitudinale. Allegalo alla tua documentazione (p.es. Multicheck, Stellwerk JobSkills, basic-check, Check S2 o altri).

Se desideri saperne di più sulle formazioni di base Coop, saremo lieti di inviarti materiale informativo. Utilizza in proposito il nostro formulario d'ordinazione, indicando a quali professioni sei interessato.