14.12.2015
Impegno
Un Natale di solidarietà con Coop

Ad ogni acquisto un BuonAzione da 250 superpunti

Un Natale di solidarietà con Coop Fare del bene fa bene. Ecco perché, a partire da lunedì 14 dicembre e per tutta la settimana, ad ogni acquisto verrà consegnato un BuonAzione da 250 superpunti. Saranno poi i clienti a scegliere quale ente benefico sostenere con l'importo messo a disposizione da Coop nell'ambito della campagna natalizia. Inoltre, i titolari Supercard potranno aggiungere alla donazione i propri superpunti.

Nel terzo episodio della fiaba del Natale Coop, l'azienda di commercio al dettaglio di Basilea invita i suoi clienti a donare agli altri con gioia. Ad ogni acquisto verrà consegnato uno speciale buono, il BuonAzione, del valore di 250 superpunti, che corrispondono a 2.50 franchi. Sul BuonAzione è riportato un codice, da utilizzare online per donare i punti a un ente benefico a scelta tra 9 proposti, il cui impegno è riconosciuto e noto a tutti: tra questi il Padrinato per le regioni di montagna, la Croce Rossa svizzera, il WWF, l'UNICEF e il Swiss Refugee Council. Inoltre, i titolari di Supercard potranno aumentare l'importo da donare all'organizzazione scelta aggiungendo anche i propri superpunti.

Le 9 organizzazioni a cui devolvere le donazioni:

  • Associazione per l'infanzia Stella Cadente
    L'associazione Stella Cadente esaudisce i desideri e trasforma in realtà i sogni dei bambini affetti da malattie, handicap o lesioni gravi.
  • Cancro infantile in Svizzera
    Insieme alle organizzazioni che la compongono, l'associazione Cancro infantile in Svizzera assiste i bambini e i giovani malati di cancro durante e dopo la terapia.
  • Croce Rossa Svizzera (CRS)
    L'ambito di attività della CRS in Svizzera comprende i settori della sanità, del soccorso e dell'integrazione sociale. L'associazione è inoltre attiva in caso di catastrofi e nella conseguente ricostruzione, come anche nella cooperazione in Paesi stranieri.
  • Fondazione bioRe
    La fondazione bioRe sostiene le famiglie di contadini in India e in Tanzania impegnate nella coltivazione di cotone biologico.
  • Padrinato Coop per le regioni di montagna
    Il Padrinato Coop per le regioni di montagna aiuta le popolazioni montane a migliorare le proprie condizioni di vita e di lavoro.
  • Procap: per persone con handicap
    Procap sostiene le persone affette da handicap in Svizzera in diversi aspetti della loro vita: dall'assistenza a casa alla consulenza per l'adattamento delle abitazioni e un'edilizia priva di barriere architettoniche, fino a questioni riguardanti le assicurazioni sociali, la promozione della salute e il tempo libero.
  • Swiss Refugee Council
    L'Organizzazione svizzera di aiuto ai rifugiati (OSAR) si impegna per accogliere dignitosamente chi cerca rifugio in Svizzera. Inoltre, garantisce il rispetto della Convenzione di Ginevra del 1951 relativa allo status dei rifugiati.
  • UNICEF
    Il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia si impegna per la sopravvivenza dei bambini e per garantire loro un'infanzia migliore. Tra le attività principali rientrano programmi a favore di salute, alimentazione, istruzione, risorse idriche, igiene e tutela dei bambini.
  • WWF
    Il WWF sostiene con grande impegno e profonde conoscenze oltre 1'300 progetti a tutela della natura e dell'ambiente.

Contatti

Denise Stadler, responsabile Ufficio Stampa
Tel. +41 61 336 71 10

Ramón Gander, portavoce
Tel. +41 61 336 71 67

Urs Meier, portavoce
Tel. +41 61 336 71 39