05.11.2015
Strategia aziendale
Acquisizione di c+c pfeiffer da parte di Transgourmet

Transgourmet si espande in Austria

Dal 1° gennaio 2016 Transgourmet acquisisce al 100% l'austriaca c+c pfeiffer, un'affiliata del Gruppo commerciale Pfeiffer. Con questa operazione Transgourmet fa il proprio ingresso in Austria, un importante mercato della gastronomia. Azienda di successo e ricca di tradizione, c+c pfeiffer è diventata negli ultimi anni leader del mercato austriaco della gastronomia all'ingrosso. Con questa acquisizione Transgourmet rafforza ulteriormente la propria posizione di numero due in Europa nel commercio del cash&carry e del rifornimento all'ingrosso.

C+c pfeiffer in Austria gestisce 12 mercati cash&carry all'ingrosso, il grossista di vini e bevande TrinkWerk e la torrefazione JAVAREI. Tutti i negozi c+c pfeiffer offrono la combinazione vincente di cash&carry e servizio di consegna. In questo modo Pfeiffer ha realizzato, già dal 1980, il progetto multi-channel, applicato con successo da Transgourmet in Svizzera e in Germania. c+c pfeiffer impiega 1'421 collaboratori, nel 2014 ha realizzato un fatturato pari a 468 milioni di euro ed è il numero uno in Austria nel settore della gastronomia.

L'acquisizione dei punti vendita c+c pfeiffer da parte di Transgourmet comporta una stretta collaborazione con il Gruppo di commercio al dettaglio pfeiffer, dal momento che Transgourmet partecipa con il 50% al suo Top team Acquisti centrali. Gli acquisti continuano ad avvenire sia per i mercati cash&carry ora di proprietà Transgourmet che per le attività di commercio al dettaglio del Gruppo commerciale pfeiffer. In questo modo si garantisce il legame con l'Austria e si rafforzano ulteriormente i rapporti con i fornitori.

Oltre che in Svizzera, il gruppo Transgourmet opera già in Germania, Francia, Polonia, Romania e Russia. Con l'acquisizione di c+c pfeiffer, Transgourmet coglie l'occasione per espandersi in l'Austria, consolidando la propria posizione in Europa. «Sono molto lieto di dare il benvenuto nel nostro Gruppo a c+c pfeiffer a partire dal 1° gennaio 2016», commenta Hansueli Loosli, presidente del Consiglio d’amministrazione di Transgourmet. «Intendiamo espanderci ulteriormente in Austria e rafforzare nettamente la nostra posizione in Europa.»

Transgourmet è la seconda azienda in ordine di grandezza nel commercio europeo del cash&carry e del rifornimento all'ingrosso. Al Gruppo appartengono Prodega/Growa/Transgourmet in Svizzera, Selgros Cash&Carry in Germania, Romania, Polonia e Russia, Transgourmet Germania e Transgourmet Francia. Nel 2014, il gruppo Transgourmet ha impiegato a livello europeo 22'800 collaboratori e ha registrato un utile netto di circa 7 miliardi di franchi svizzeri, al tasso di cambio odierno. La Transgourmet Holding AG ha la sede principale a Basilea e fa parte del Gruppo Coop.

L'acquisizione delle azioni è soggetta al benestare delle autorità antitrust.

Contatti

Denise Stadler, responsabile Ufficio Stampa
Tel. +41 61 336 71 10

Ramón Gander, portavoce
Tel. +41 61 336 71 67

Urs Meier, portavoce
Tel. +41 61 336 71 39

Nadja Ruch, portavoce
Tel. +41 61 336 71 87