28.10.2016
Personale
Volti nuovi alla guida delle Direzioni Logistica e Immobili

Cambio nella Direzione generale di Coop

Il Consiglio d’amministrazione del Gruppo Coop ha eletto Daniel Hintermann come nuovo capo della Direzione Logistica nonché Christian Coppey come nuovo capo della Direzione Immobili. Entrambi entreranno quindi a far parte della Direzione Generale Coop e assumeranno i loro incarichi al 1° maggio 2017. Daniel Hintermann succede a Leo Ebneter, il quale andrà in pensione il 30 giugno 2017 dopo 38 anni al servizio di Coop. Christian Coppey succede a Jean-Marc Chapuis, che si ritirerà anch’esso dalla vita lavorativa a fine giugno 2017 dopo 34 anni di servizio presso Coop.

Daniel Hintermann lavora nel Gruppo Coop da quindici anni (nove anni da Interdiscount e sei da Coop). Attualmente è alla guida della Regione logistica Nordwestschweiz. Il 46enne economista e capo di logistica con diploma federale è sposato, padre di due figli e vive con la sua famiglia a Wohlen presso Berna. «Con Daniel Hintermann abbiamo trovato un’ottima soluzione interna per la successione di Leo Ebneter. Daniel Hintermann vanta un grande bagaglio d’esperienze e conosce Coop e la sua logistica a menadito», spiega Joos Sutter, presidente della Direzione generale di Coop. Hintermann entrerà in carica il 1° maggio 2017.

Christian Coppey lavora da dieci anni come capo divisione presso Maus Frères SA a Ginevra nel Real Estate & Shopping Center Management. Il 51enne architetto dipl. ETH è sposato, padre di tre figli e vive con la sua famiglia nei pressi di Losanna. «In Christian Coppey abbiamo trovato un ottimo esperto con grande esperienza nel Retail e un ampio know how», si rallegra Joos Sutter. Il 1° gennaio 2017 farà il suo ingresso in Coop per poi assumere ufficialmente il 1° maggio 2017 la funzione di Jean-Marc Chapuis.

  • Daniel Hintermann
  • Christian Coppey
  • Jean-Marc Chapuis
  • Leo Ebneter

Contatti

Urs Meier, responsabile Ufficio Stampa
Tel. +41 61 336 71 10

Ramón Gander, portavoce
Tel. +41 61 336 71 67

Andrea Bergmann, portavoce
Tel. +41 61 336 67 37