06.12.2016
Sostenibilità
Coop traduce una visione in realtà

Da Coop c'è solo pesce sostenibile

Come prima azienda svizzera di commercio al dettaglio, Coop insieme ai Ristoranti Coop proporrà in futuro solo pesce e frutti di mare sostenibili. Ciò significa che tutte le specie ittiche in vendita nei nostri negozi in questi segmenti di assortimento sono state classificate dal WWF in base alla loro provenienza, come "consigliate" o "accettabili". E questo indipendentemente dal fatto che si tratti di prodotti freschi, congelati o in scatola.

Dal 2000 Coop amplia costantemente il proprio assortimento di pesce e frutti di mare da fonti sostenibili, sottoponendolo a tal fine ad analisi regolari. Ora si è compiuto l'ultimo passo decisivo: da subito i Ristoranti e i supermercati Coop proporranno solo pesce e frutti di mare classificati dal WWF almeno come "accettabili"; un requisito minimo che vale per l'intero assortimento. «Ci congratuliamo con Coop per aver posto questa importante pietra miliare. L'azienda al dettaglio dimostra infatti cosa sia possibile realizzare nell'assortimento ittico in termini di sostenibilità», sono le parole di Thomas Vellacott, CEO del WWF Svizzera.

Misure ad ampio raggio
«Per potere raggiungere questo obiettivo ambizioso, abbiamo adottato misure ad ampio raggio: laddove possibile, siamo passati a fonti sostenibili, abbiamo avviato progetti propri e ritirato articoli dalla vendita», sono le parole di Philipp Wyss, capo della Direzione Marketing/Acquisti Coop. Nel 2015 Coop ha deciso ad esempio di non vendere più triglie e merlani.  

Prodotti propri: tonno albacora dalle Filippine
Insieme a partner esperti, Coop ha realizzato anche progetti propri. Per poter continuare a proporre ai propri clienti l'apprezzatissimo tonno albacora, Coop ha lanciato nel 2011 un progetto per la cattura di questa specie con lenze a mano insieme ai pescatori delle Filippine, il WWF e la Società tedesca di investimento e sviluppo (DEG). Questo metodo di pesca preserva gli stock e grazie alla struttura del progetto che si basa su strategie di partenariato, si consolida la posizione dei pescatori assicurando loro una fonte di sostentamento.

Per ulteriori informazioni sui fatti realizzati da Coop nell'ambito pesca e frutti di mare vi rimandiamo a www.fatti-non-parole.ch/pesce

Contatti

Urs Meier, responsabile Ufficio Stampa
Tel. +41 61 336 71 10

Ramón Gander, portavoce
Tel. +41 61 336 71 67

Andrea Bergmann, portavoce
Tel. +41 61 336 67 37