Con un 3,1% su tutto il gruppo e un 1,4% nel commercio al dettaglio, Coop registra una crescita superiore alla media. Il fatturato del gruppo è ammontato nel 2017 a 29,2 miliardi di franchi. L’utile è cresciuto di 10 milioni di franchi a 485 milioni di franchi.

Nell’ambito della sostenibilità, Coop rimane leader del mercato con una crescita del 10,4% a 4,3 miliardi di franchi. Con i soli prodotti bio, Coop ha totalizzato 1,4 miliardi di franchi (+10,7%). Anche il fatturato nell’e-commerce ha messo a segno una forte crescita del 18,5% a 1,7 miliardi di franchi.

A sua volta, il settore Commercio all’ingrosso / Produzione ha mostrato uno sviluppo molto positivo, crescendo del 6,2% a 13,0 miliardi di franchi.

L’EBIT è cresciuto del 5,7% a 806 milioni di franchi. A questa crescita hanno contribuito sia il commercio al dettaglio che il settore Commercio all’ingrosso / Produzione.

Gruppo Coop
Il Gruppo Coop ha registrato un fatturato complessivo pari a 29,2 miliardi di franchi. L’EBIT è stato di 806 milioni di franchi, con una crescita del 5,7% rispetto all’anno precedente. Alla crescita del risultato hanno contribuito sia il commercio al dettaglio che il settore Commercio all’ingrosso / Produzione. L’utile annuale è ammontato a 485 milioni di franchi, oltre 10 milioni di franchi in più rispetto all’anno precedente.

Il Gruppo Coop ha realizzato investimenti lordi pari a 1,6 miliardi di franchi. Il patrimonio netto inclusi gli interessi di minoranza ha raggiunto il 47,9% della somma di bilancio. Il Gruppo Coop può quindi continuare a contare su una base finanziaria molto solida e su buone premesse per il suo ulteriore sviluppo.

A fine 2017, il Gruppo Coop impiegava 86.318 collaboratori (+1317), tra cui figuravano 3484 persone in formazione. In Svizzera sono impiegati complessivamente 55.375 collaboratori (+298).

Anche nel 2017, Coop è riuscita a crescere negli assortimenti sostenibili a un livello altissimo. Il fatturato realizzato con prodotti sostenibili è ammontato a 4,3 miliardi di franchi (+10,4%). Con i soli prodotti bio, Coop ha totalizzato 1,4 miliardi di franchi (+10,7%). In Svizzera, Coop è il leader incontrastato nel settore bio.

Una forte crescita è stata registrata dal commercio online. Il ricavo netto è ammontato a 1,7 miliardi di franchi, con una crescita di 267 milioni di franchi rispetto all’anno precedente. Nel commercio al dettaglio online, il ricavo netto è cresciuto del 19,7% giungendo a 676 milioni di franchi. Un apporto determinante è stato fornito da Microspot e Coop@home. Il supermercato online Coop@home continua a conquistare quote di mercato e ha registrato una crescita superiore alla media e pari al 10,5%; il ricavo netto è ammontato a 142 milioni di franchi.

Commercio al dettaglio
Nel commercio al dettaglio, Coop ha fatto registrare un tasso di crescita superiore alla media e pari all’1,4% realizzando un ricavo netto di 17,4 miliardi di franchi.

I supermercati Coop hanno incrementato la frequenza dei clienti del 5,7% superando, con 10,3 miliardi di franchi, il ricavo netto dell’anno precedente. I supermercati Coop sono quindi riusciti a guadagnare terreno in termini di quote di mercato, in particolare nell’ambito dei prodotti freschi.

I formati specializzati hanno visto una crescita del 2,8% raggiungendo i 7,1 miliardi di franchi.
Interdiscount, Microspot, Fust e Nettoshop hanno messo a segno un fatturato di oltre 2,0 miliardi di franchi, il che corrisponde a una crescita di 51 milioni di franchi. In questo modo hanno rafforzato la leadership nel mercato dell’elettronica di consumo.

Il Gruppo Coop conta un totale di 2295 punti di vendita, 41 in più rispetto all’anno precedente. Coop continua quindi a gestire la rete di punti di vendita più fitta della Svizzera.

Commercio all’ingrosso / Produzione
Nel settore Commercio all’ingrosso / Produzione, Coop ha realizzato un ricavo netto di 13,0 miliardi di franchi, che corrisponde a un aumento del 6,2%. Al netto delle acquisizioni, il settore Commercio all’ingrosso / Produzione è cresciuto del 4,9%.

Il gruppo Transgourmet ha registrato un ricavo netto di 9,1 miliardi di franchi. Transgourmet ha quindi registrato un aumento del 6,3% confermandosi come seconda azienda in ordine di grandezza nel commercio europeo del Cash&Carry e del rifornimento all’ingrosso.

Il ricavo netto delle aziende di produzione è cresciuto del 6,1% portandosi a 4,3 miliardi di franchi.