Mense svizzere

Facendo da ponte tra il troppo e il troppo poco, la Tavola Svizzera distribuisce i generi alimentari ancora commestibili ad enti assistenziali, quali centri di accoglienza per i senzatetto, mense dei poveri, rifugi d’emergenza e altre istituzioni sociali.

Mense svizzere

Il motto della Tavola Svizzera: «Cibo – distribuire invece di gettare».

Ogni giorno la Tavola Svizzera ritira 16 tonnellate di generi alimentari presso produttori, grandi distributori (come Coop) e negozi al dettaglio, e le distribuisce gratuitamente a enti assistenziali, quali centri di accoglienza per i senzatetto, mense dei poveri, rifugi d’emergenza e altre istituzioni sociali. I generi alimentari in questione, non più vendibili ma non ancora scaduti, presentano tutta la qualità originaria e possono così essere consumati invece che gettati. 

Ogni anno Coop sostiene la «Tavola Svizzera» con considerevoli contributi finanziari e mettendo a disposizione generi alimentari: i grandi punti vendita Coop partecipano all’iniziativa in tutte le aree dov’è presente l’organizzazione.