Il bello di mangiare senza glutine

In Svizzera l'1% della popolazione soffre di celiachia, un'intolleranza al glutine. Assumendo alimenti privi di glutine, in genere si può condurre una vita assolutamente normale.

Cos'è l'intolleranza al glutine?

Glutine è il termine generale che indica le proteine contenute in numerose varietà di cereali. L'intolleranza al glutine, detta anche celiachia, è una patologia autoimmune per cui anche l'assunzione di quantità minime di glutine causa danni alla mucosa dell'intestino tenue. L’intolleranza al glutine può insorgere sin dai primi anni di vita o manifestarsi anche in età adulta.

Diagnosi di celiachia

I sintomi dell'intolleranza al glutine possono essere molto diversi a seconda del soggetto e dell'età. Provate a fare il check glutine presso una delle Farmacie Coop Vitality per scoprire se siete affetti da celiachia. Il test viene eseguito dal vostro farmacista, che vi fornirà il risultato in soli10 minuti. (www.coop.ch/Gluten-check)Ma una diagnosi definitiva può avvenire solo eseguendo ulteriori esami presso un medico. Senza tale diagnosi non si può passare a un'alimentazione senza glutine, neanche per una prova. Per poter accertare la celiachia, infatti, l'organismo deve venire regolarmente in contatto con alimenti contenenti glutine mentre un'alimentazione priva di glutine di tipo preventivo renderebbe impossibile o più difficile stabilire una diagnosi.

Contiene glutine

Contengono glutine le seguenti varietà di cereali: frumento, segale, orzo, avena, spelta, kamut, spelta pura, farro verde, farro monococcum e farro medio. Tutti gli alimenti e i piatti preparati con queste varietà di cereali o parti di essi contengono glutine.

Non contiene glutine

I seguenti prodotti non lavorati sono naturalmente privi di glutine: riso, mais, miglio, quinoa, amaranto, grano saraceno e teff nonché patate, frutta, verdura, noci, carne, pesce e latte.

Da Coop il gusto è assicurato anche senza glutine

Anche l'assortimento di prodotti senza glutine Free From è nato per soddisfare tutti i gusti e le esigenze, dai vari tipi di pane, pasta e farine fino ai tanti prodotti da forno dolci e salati. E per chi ha poco tempo da passare ai fornelli, Coop offre una scelta di surgelati come pizze, lasagne o tortellini senza glutine. Tutti i nostri prodotti senza glutine sono certificati da IG Zöliakie e riportano il suo simbolo, un cerchio con una spiga barrata al centro.

Dichiarazione di alimenti privi di glutine

La legge prevede che gli ingredienti contenenti glutine e tracce di glutine a partire da una certa quantità debbano essere dichiarati. Una dichiarazione leggibile e corretta di ingredienti contenenti glutine e tracce di glutine è fondamentale per le persone che soffrono di celiachia.La dicitura «può contenere tracce di glutine» deve essere riportata sugli alimenti a partire da una quantità di glutine pari a 200 mg per chilogrammo. Di conseguenza, un prodotto realizzato con ingredienti privi di glutine, che presenti tracce di glutine inferiori ai 200 mg per chilogrammo, non viene contrassegnato.

Ma come è possibile che un prodotto realizzato con ingredienti privi di glutine presenti tracce di questa sostanza? La cosiddetta contaminazione con quantità di glutine non soggette a obbligo di dichiarazione può avvenire, per esempio, durante la produzione in un'azienda in cui vengono lavorati e confezionati anche ingredienti contenenti glutine. Se un'azienda produce cornflakes di mais sugli stessi impianti di un prodotto contenente glutine, i cornflakes possono presentare tracce di glutine.

I prodotti speciali, invece, come quelli dell'assortimento Free From, sono realizzati con procedimenti speciali e contengono al massimo 20 mg di glutine per chilogrammo, il valore limite perché un prodotto possa essere contrassegnato con la dicitura «senza glutine». Tutti i prodotti dell'assortimento Free From sono dunque privi di glutine e possono essere consumati in assoluta sicurezza.