Condizioni generali di contratto

La carta regalo è una carta di addebito che rappresenta un credito del cliente nei confronti di Coop. Le carte regalo sostituiscono i buoni regalo. Questi rimangono validi fino alla scadenza. Con il credito sulla carta regalo il cliente può acquistare beni e servizi di Coop nell’ambito delle seguenti Condizioni generali di contratto (CGC). Le presenti condizioni servono per una chiara regolamentazione del rapporto reciproco tra la clientela e Coop.

1. Acquisto della carta regalo

1.1 La carta regalo è una tessera prepagata, paragonabile a un buono regalo. Le carte regalo possono essere acquistate nei seguenti canali di vendita del Gruppo Coop:

1.2 Gli acquisti di grandi quantitativi di carte regalo (quantità d’ordinazione minima = fr. 1000.–) possono essere ordinati in Internet.

1.3 Dopo l’attivazione con un importo a credito, la carta può essere utilizzata in singoli oppure in tutti i canali di vendita del Gruppo Coop per pagare gli acquisti.

Se nella fascia bianca sul fronte della carta non figura esplicitamente il logo del rispettivo canale o l'indicazione «Esclusivo da ...», le carte regalo possono essere utilizzate per pagare gli acquisti in tutti i canali di vendita del Gruppo Coop.

Le carte che riportano il logo del rispettivo canale di vendita o l'indicazione «Esclusivo da...» nella barra bianca sul fronte della carta possono essere utilizzate solo in quel determinato canale di vendita.

1.4 Il cliente sceglie la carta in un punto di vendita e la presenta alla cassa per il pagamento. Solo il personale di cassa è autorizzato ad aprire la confezione della carta regalo per la scansione del codice a barre. Solo dopo la scansione e il pagamento alla cassa, la carta viene attivata dal sistema e può essere utilizzata per futuri acquisti.

All’acquisto di carte regalo tramite www.coopathome.ch, al cliente viene recapitata, dopo il pagamento, una carta già attivata (spese di spedizione CHF 4.–).

Per le condizioni di pagamento e spedizione in caso di ordinazioni di carte tramite www.coopathome.ch, si applicano le corrispondenti condizioni di www.coopathome.ch.

Al momento del ricevimento della carta, il cliente deve controllarla e contestare immediatamente per fax o lettera eventuali difetti o divergenze rispetto al suo ordine. Le contestazioni comunicate in ritardo non sono prese in considerazione.

1.5 Tutte le carte regalo Coop possono essere ricaricate con importi fino a fr. 1000.–, a prescindere dal valore stampato sulla carta, presso le casse del Gruppo Coop (escl. coop@home).

Le «carte promozionali» speciali che riportano chiaramente sul lato frontale la dicitura (valida fino...) non possono essere ricaricate.

1.6 Non vengono versati interessi sul credito.

1.7 La carta regalo non è personale ed è trasferibile. Pertanto è da considerarsi come denaro contante. Coop non si assume alcuna responsabilità in caso di perdita, furto o danno. Le carte non vengono sostituite. È possibile far valere eventuali rivendicazioni solo dietro presentazione della carta regalo.

1.8 Le carte regalo Coop non possono essere oggetto di commercio professionale. Ci riserviamo il diritto di sospendere le forniture di tali carte a tutte le aziende che contravvengono a questa direttiva.

1.9 Le carte da regalo vendute non possono essere restituite come «resi di merce» né scambiate con altre carte.

2. Utilizzo del credito

2.1 Per il pagamento nel punto di vendita è necessario presentare al personale di cassa la carta la carta in formato di tessera oppure quella integrata nell'app Supercard. Quando il pagamento non è possibile a causa di un problema tecnico, Coop si riserva il diritto, in singoli casi, di rifiutare un pagamento tramite carta regalo.

2.2 Il saldo del conto della carta regalo può essere utilizzato per pagamenti completi o parziali. Non è possibile liquidare in contanti l’importo totale o il saldo rimanente, né convertirlo in buoni acquisto.

2.3 La carta regalo può essere utilizzata anche per acquisti online (coop@home / microspot). Per pagamenti tramite Internet si deve inserire il numero della carta che si trova sotto al codice a barre nonché il codice PIN, che si trova sul retro della carta e che il cliente deve avere grattato in precedenza.

2.4 Il saldo sulla sua carta regalo decade 36 mesi dopo l’acquisto risp. la ricarica. Le «carte regalo promozionali» speciali hanno una durata inferiore, se sul lato frontale riportano chiaramente la dicitura (valida fino...). Il saldo residuo e la data di validità sono stampati sullo scontrino di cassa emesso a ogni acquisto pagato con la carta. Queste informazioni sono disponibili anche online. Il credito della carta regalo «Per pagare senza contanti» può essere visualizzato in ogni momento nell’app Supercard.

2.5 Alle prestazioni pagate con la carta si applicano le Condizioni generali di contratto dei rispettivi canali di vendita Coop in cui sono state acquistate.

3. Superpunti

Il cliente non ottiene superpunti per l’acquisto della carta regalo. I superpunti gli vengono assegnati solo all’utilizzo del credito per effettuare un acquisto.

4. Sicurezza e protezione dei dati

4.1 Per la protezione dei dati si utilizza la tecnologia di sicurezza più all’avanguardia.

4.2 La carta regalo non è personale ed è trasferibile. Pertanto i dati dei clienti non sono trasmessi risp. salvati ai fini della gestione delle carte regalo.

4.3 In via di principio, per la sicurezza dei dati trasmessi via Internet non è possibile assumere alcuna responsabilità. I dati sono trasmessi senza cifratura.

5. Servizio clienti

6. Foro competente / Diritto applicabile

Il foro competente è presso la sede di Coop a Basilea-Città. In caso di controversia si applica il diritto svizzero.

7. Modifiche e aggiunte

Coop si riserva il diritto di apportare modifiche in ogni momento al programma delle carte regalo e alle presenti Condizioni generali di contratto. La versione valida viene pubblicata sul sito Internet di Coop «www.coop.ch/cartaregalo» ed è considerata accettata dal partecipante a partire dalla pubblicazione. Nel caso fossero presenti delle inesattezze e/o delle discordanze tra la versione delle Condizioni generali di contratto tedesca e quella francese e/o italiana, fa fede la versione tedesca.

Coop Società Cooperativa, Basilea, 13.07.2016