• Animali marini

    Nei mari che circondano l'isola del Madagascar vivono numerose specie di animali marini, quali ad esempio megattere, delfini, gamberetti, squali, aragoste, sgombri, pesci paradiso, razze, sardine, cavallucci marini e tonni.

  • Balena

    In estate dalle coste del Madagascar si possono osservare le balene della specie delle megattere. Questi mammiferi (le balene non sono pesci, ma mammiferi) si spostano dalle fredde acque dell'Antartide al Madagascar per l'accoppiamento.  
    Possono raggiungere una lunghezza di 15 metri e un peso di 40 tonnellate.

  • Camaleonte

    Il nome deriva dal greco e significa "leone di terra". I camaleonti sono conosciuti per la loro capacità di cambiare colore. In Madagascar esistono 66 diverse specie di camaleonti di tutti i colori e le dimensioni. Il camaleonte nano misura appena 2 cm, mentre l'esemplare più grande può raggiungere gli 80 cm di lunghezza. Con la loro lunga lingua possono catturare gli insetti.

  • Capacità del camaleonte

    I camaleonti sono animali unici. Appartengono alla classe dei rettili e provengono originariamente dall'Africa orientale anche se la principale area di diffusione è l'Africa occidentale e il Madagascar. I camaleonti sono in grado di mutare il colore della propria pelle. Questa caratteristica, più che permettergli di mimetizzarsi tra la vegetazione, è uno strumento per comunicare con i propri simili.

  • Coccodrillo

    I coccodrilli sono gli animali più grandi del Madagascar. Il coccodrillo del Nilo può raggiungere gli 8 metri di lunghezza e vive in pozze, fiumi e laghi.

  • Fossa

    Muso da volpe, occhi da gatto, zampe da orso: il leggendario fossa è uno dei pochi predatori che vivono in Madagascar. I fossa sono animali notturni e per questo difficili da avvistare.

  • Gli animali del Madagascar

    Dopo l'Indonesia, il Madagascar è il più grande stato insulare per estensione al mondo. L'isola viene anche chiamata il "sesto continente". Il nome però non deriva tanto dalla grandezza dell'isola, quanto dalla lunga isolazione che ha subito negli anni e che ha permesso il formarsi di un paesaggio naturale molto caratteristico: 150 milioni di anni fa il Madagascar si è separato dall'Africa e 90 milioni di anni fa dall'India. Incredibile ma vero: il 95% degli animali che popolano in Madagascar non vivono in nessuna altro luogo al mondo: un autentico paradiso!

  • Insetti del Madagascar

    Gli insetti autoctoni presenti nel Madagascar dovrebbero superare le centomila specie. La maggior parte di queste, in particolare quelle che vivono sulle corone degli alberi, non sono ancora state oggetto di studio. Nel solo 2007 i biologi hanno scoperto più di 43 specie sconosciute di millepiedi, tra i quali 11 nuove specie di millepiedi giganti, otto specie di insetto stecco sconosciute, due di mantidi religiose e quattro di libellule.

  • Le farfalle

    Con più di 180.000 specie descritte, le farfalle o lepidotteri rappresentano, dopo i coleotteri, l'ordine di insetti più vario in tutto il mondo. Ogni anno se ne scoprono circa 700 nuove specie. Le farfalle sono diffuse in tutti i continenti ad eccezione dell'Antartide. Il Madagascar è un vero paradiso per tutti gli amanti delle farfalle, vi si possono ammirare circa 3000 differenti specie di svariati colori.

  • Lem. pigmeo di Goodman

    I lemuri pigmeo misurano appena 8 centimetri. Sono animali notturni e grazie ai loro enormi occhi riescono ad orientarsi alla perfezione nell'oscurità. Questi simpatici animaletti si nutrono di frutti, fiori, germogli, insetti e rane.  

    Durante l'inverno australe che va da maggio ad agosto consumano le riserve di grassi accumulate nella coda. Spesso le femmine cadono in un breve letargo.

  • Lucertole

    Le lucertole sono una famiglia di rettili dell'ordine degli squamati. Esemplari di questi animali si trovano in Europa, Africa e Asia e nelle isole costiere. Al giorno d'oggi si contano circa 300 specie di ca. 40 generi. Questi piccoli e agili rettili dispongono di un meccanismo di difesa molto particolare. In caso di attacco si possono sbarazzare della propria coda per distrarre il nemico e impedire di essere catturate.

  • Pappagalli

    Tra le oltre 250 specie di uccelli, in Madagascar vivono anche varie specie di variopinti pappagalli. La mattina presto e nelle ultime ore del pomeriggio si può udire il grido del grande pappagallo vasa che si aggira nel cielo alla ricerca di frutti.  

    Il vasa depone le sue due o tre uova all'interno delle cavità degli alberi.

  • Rana pomodoro

    La rana pomodoro è una delle poche specie di rane dotate di denti. Vive solo in Madagascar ed è un animale tendenzialmente notturno. Durante il giorno e nella stagione secca si sotterra a fondo nel terreno. Normalmente segnala la sua presenza con un verso simile a quello di una gallina.

  • Ricci di mare

    I ricci di mare appartengono al tipo degli echinodermi. Si tratta di animali invertebrati
    che popolano tutti i mari. Si nutrono prevalentemente di alghe che catturano grazie ad una speciale minuscola pinzetta posta tra gli aculei. Questo speciale strumento è utilizzato per grattare via del materiale dalle superfici o per triturare piccoli frammenti di cibo, alcune specie lo utilizzano per scavarsi piccoli rifugi nella roccia. Fino ad oggi si conoscono circa 950 specie. I ricci di mare sono commestibili.
    In molti paesi le loro cinque ghiandole sessuali sono considerate una prelibatezza e particolarmente apprezzate come antipasti, sia crude che bollite in acqua salata.

  • Serpenti

    In Madagascar vivono circa 62 specie di serpenti. Tutti i serpenti dell'isola non sono velenosi, incluse le specie più grandi quali il boa constrictor o il boa arboricolo del Madagascar.

  • Tartaruga

    In Madagascar vivono cinque specie di tartarughe di terra, tre specie di tartarughe d'acqua dolce e quattro specie di tartarughe marine. Lungo la costa si possono facilmente incontrare esemplari selvatici di tartarughe di qualsiasi dimensione, tra cui anche la tartaruga gigante di Aldabra che può raggiungere i 200 kg di peso e vivere fino a 80 anni.

  • Tenrec

    Il tenrec è un animale notturno dotato di aculei come il nostro riccio. Ha la forma di una talpa ed è imparentato con il topo. In Madagascar esistono oltre 30 diverse specie di tenrec. È un animale molto prolifico: in ogni cucciolata può partorire tra i 10 e i 30 piccoli.

Benvenuti alla homepage di JaMaDu!

Vi trovate nella giungla JaMaDu, uno spazio virtuale per i bambini creato da Coop JaMaDu. In questo sito, i vostri ragazzi potranno giocare, scaricare disegni da colorare e istruzioni per il bricolage, sfogliare nell’archivio tra le riviste già pubblicate e tanto altro ancora. Avventuratevi con i vostri bambini in un viaggio alla scoperta della giungla JaMaDu. Il piccolo JaMaDu vi guiderà.

Tutte le pagine sulla homepage JaMaDu sono liberamente accessibili. Non è necessario effettuare nessuna registrazione.

JaMaDu è la marca propria Coop studiata per i bambini dai 4 ai 9 anni. JaMaDu è un programma a 360 gradi condito da giochi e da tanto divertimento che si prefigge di risvegliare l’entusiasmo dei bambini per uno stile di vita sano e bilanciato. JaMaDu intende divertire e nutrire con gusto, fornendo ai bambini le nozioni di base per un’alimentazione bilanciata che preveda una quantità più ridotta possibile di zuccheri, grassi, sale e additivi.
Se desiderate maggiori informazioni sulla marca propria Coop JaMaDu, potete passare all’area genitori. Vi troverete anche tante informazioni riguardanti i prodotti dell’assortimento JaMaDu, l’alimentazione, la salute e il movimento, la giuria di esperti e tante altre attività alle quali Coop si dedica.