Ultimissimi comunicati stampa

Coop intende ridurre le buste di plastica dell’80%

Attuazione coerente dell’accordo di categoria

Il parlamento ha oggi respinto la mozione per un divieto delle buste di plastica. Come commerciante al dettaglio sostenibile, Coop implementa l’accordo di categoria alternativo. Per ridurre sensibilmente il consumo di buste monouso, in futuro Coop le venderà alle casse dei supermercati al prezzo di 5 centesimi. Inoltre, Coop passerà a buste monouso realizzate al 100% in materiale riciclato.

Coop Edile+Hobby festeggia 40 anni


Il mercato edile leader in Svizzera ripercorre i suoi 40 anni di storia

Dal 1976 Coop Edile+Hobby è al servizio delle menti creative appassionate di lavori di casa, giardinaggio e bricolage. Nel frattempo Coop Edile+Hobby è cresciuto fino a diventare il mercato edile numero 1 in Svizzera, presente in tutte le regioni con i suoi 84 centri e ora anche online. Come mercato edile più apprezzato della Svizzera, nel 2014 Coop Edile+Hobby ha lanciato lo shop online con servizio di ritiro e consegna, attraverso il quale persino il taglio del legno può essere ordinato comodamente da casa. Il mercato edile ecologico può vantare un assortimento di circa 80'000 articoli, con un'ampia scelta di prodotti regionali e realizzati nel rispetto dell'ambiente.

La direzione di Import Parfumerie e Christ viene separata


Rafforzamento del profilo aziendale di Import Parfumerie e Christ Orologi & Gioielli

Import Parfumerie e Christ Orologi & Gioielli si rinnovano e rafforzano la loro leadership di mercato nel commercio al dettaglio svizzero. Le due aziende verranno gestite separatamente come due organizzazioni autonome e con una direzione nuova e separata. La struttura e i processi aziendali sono orientati in maniera ancora più sistematica alle esigenze di mercato e dei clienti. Le procedure organizzative vengono semplificate e gli iter decisionali accelerati.

Il Padrinato Coop consegna l'assegno per il nuovo edificio dell'alpe


L’azione Coop dei panini del 1° Agosto 2016 è stata un successo

L’azione Coop dei panini del 1° Agosto 2015 è divenuta ormai una tradizione e anche quest'anno parte del ricavato ottenuto dalle vendite viene devoluto direttamente al Padrinato Coop per le regioni di montagna che finanzia progetti urgenti nelle regioni di montagna svizzere. Dopo che Coop ha raddoppiato l'importo, il Padrinato Coop oggi consegna l'assegno del valore di oltre fr. 300 000 alla comunità di comproprietari dell'alpe Grossächerli nel canton Obvaldo. Con questo contributo finanziario si realizzerà una nuova stalla in grado di ospitare 56 mucche da latte.


Condividi:
Share Share Share Share