Close
Homepage Coop
${breadcrumpActive.label}
 

Sostenibilità

Sostenibilità

Partenariato tra FiBL e Coop

Il fatto che un commerciante al dettaglio investa milioni nella ricerca per l’agricoltura biologica è un evento più unico che raro. Da anni Coop stanzia ingenti risorse per promuovere costantemente lo sviluppo delle coltivazioni bio; il suo impegno genera enormi vantaggi per gli agricoltori, l’ambiente e i consumatori.

"Coop si impegna a favore della sostenibilità lungo l'intera catena di creazione di valore in conformità con gli obiettivi del FiBL. Questa proficua collaborazione tra Coop e il FiBL è stata decisiva per far sì che oggi i consumatori apprezzino e riconoscano il valore dei prodotti biologici". Lukas Kilcher, responsabile Comunicazione FiBL

Coop promuove la ricerca nel settore biologico

Nel 1992 Coop ha iniziato a promuovere presso il FiBL lo sviluppo della coltivazione di mele biologiche. Il successo è stato enorme: nel giro di dieci anni, numerosi frutticoltori hanno convertito la loro produzione ai metodi biologici fornendo un importante contributo all’ecologia e alla qualità dei metodi di coltivazione e dei prodotti. Altrettanto successo hanno riscosso i progetti nell’ambito della viticoltura e della coltivazione di frutta a bacche. La svolta è stata possibile grazie all’introduzione di nuove varietà resistenti e di nuove preparazioni naturali in combinazione con sistemi computerizzati di segnalazione preventiva che proteggono le piante dagli insetti voraci e dalle micosi. Anche l'approvvigionamento di prodotti bio da varie parti del mondo potrebbe essere migliorato, per es. con succhi di agrumi provenienti da Cuba e dal Messico o verdura proveniente dall'Europa del Sud.

A partire dal 2003, con il Fondo per lo sviluppo sostenibile Coop ha rafforzato il suo impegno a favore dell’evoluzione scientifica dell’agricoltura biologica. Gli obiettivi comuni del partenariato FiBL e Coop sono l'ulteriore sviluppo scientifico dell'agricoltura biologica e la sua espansione e implementazione. I progetti descritti di seguito sono esemplificativi dei vantaggi generati dalla ricerca di soluzioni concrete nella realtà quotidiana degli agricoltori e dalla realizzazione di prodotti bio di alta qualità a beneficio dei consumatori in virtù della collaborazione tra il FiBL e Coop.


Insetti utili «di guardia» in magazzino

Lotta antiparassitaria con metodi biologici.

Cool Farming

Agricoltura e frutticoltura senza impatto sul clima.

Feed no Food

Come garantire l’alimentazione dell’uomo e degli animali.

Bio contro la povertà

Confronto a lungo termine tra sistemi di coltivazione convenzionali e biologici ai tropici. (In lingua inglese)

Progetti di approvvigionamento

Per prodotti Naturaplan d’alta qualità

Agricoltura biologica senza preparati rameici

Per antiparassitari bio moderni

Fitopatologia citrus greening

Metodologie pratiche per la lotta biologica

Alternative alla farina di pesce

Acquacoltura sostenibile anche nei mangimi




Condividi:

Service Links: