Amamelide - per favorire la cicatrizzazione.

L ’amamelide virginiana è una pianta appartenente alla famiglia delle hamamelidacee. Nel suo habitat originario, il Nord America occidentale, questo grande arbusto cresce nei boschi misti di latifoglie raggiungendo un’altezza compresa tra tre e sei metri. L’amamelide viene chiamata anche «nocciolo delle streghe» perché, nel corso dell’anno, i frutti maturano prima della fioritura. Già gli indiani nativi del Nord America preparavano un decotto ricavato dalla corteccia di amamelide per trattare emorragie, ferite da taglio e graffi o infiammazioni.

Ancora oggi l’estratto di amamelide viene usato per la cura di ferite della pelle e delle gengive, infiammazioni delle mucose o emorroidi. Grazie all’azione benefica sulla pelle, l’estratto di amamelide si trova anche in molti prodotti cosmetici.


Tipo

Amamelide virginiana)

Genere / Famiglia

Hamamelidacee

Distribuzione

Nordamerica occidentale, in parte coltivazione anche in Europa
Periodo di fioritura Da settembre ad novembre

Parti della pianta utilizzate in medicina

Foglie e corteccia

Componenti principali

Tannini (p. es. gallo tannini), flavonoidi

Azione

Astringente e antiinfiammatoria. Per il trattamento di ferite della pelle o infiammazioni delle mucose.

Impiego

Come tè o tintura

Prodotti a base di amamelide.

L’amamelide si trova in diversi prodotti di cui vi presentiamo una breve selezione.

* Hametum® Pomata
La pomata curativa Hametum® svolge un’azione particolarmente efficace grazie ad una combinazione di principi attivi vegetali, una formulazione ricca e un’elevata tollerabilità. Il principio attivo vegetale dell’amamelide attenua il prurito, combatte le infiammazioni, ferma le emorragie minori e contrasta batteri e funghi. La pomata Hametum® è parti-colarmente indicata per la pelle secca e screpolata, le ferite o i sintomi della dermatite da pannolino nei bebè e nei bambini piccoli.

* Collypan
Il collirio Collypan possiede proprietà decongestionanti e antiinfiammatorie. Aiuta quindi a ridurre l’affaticamento della muscolatura oculare. Collypan viene impiegato in presenza di segni di infiammazione (irritazione infiammatoria non batterica degli occhi, arrossamento, congestione ematica, bruciore, prurito, eccessivo flusso lacrimale) e congiuntiviti provocate da fattori irritanti o allergie (p. es. raffreddore da fieno).

* Optrex lavaggio per gli occhi
Optrex lavaggio per gli occhi con acqua di amamelide (distillato) come principio attivo è lievemente decongestionante e lenisce le irritazioni. Può essere utilizzato per il trattamento di lievi irritazioni degli occhi (bruciore) e per la cura e l’idratazione degli occhi, p. es. in presenza di polvere, corrente d’aria e stanchezza.

* Questi sono farmaci. Legga il foglietto illustrativo.

Version PDF da scaricare

Per una consulenza personale si rivolga alla farmacia Coop Vitality più vicina.


Condividi:
Share Share Share Share