Tutti i fatti

Sosteniamo allevatori di gamberi in Vietnam già dal 2001 e con essi anche il rimboschimento dei mangrovieti sulla punta meridionale del paese. Desideriamo estendere l'esperienza positiva vietnamita anche alla regione indiana di Kochi e insieme ai nostri partner del Kerala, ci adoperiamo per introdurre metodi biologici nell'allevamento di gamberi, così da permettere la preservazione di un prezioso ecosistema naturale. Un altro valore aggiunto? Una maggiore quantità di gamberi bio per i nostri clienti in Svizzera.

Nel Kerala le lagune naturali vengono interrate per la coltivazione di palme da cocco portando sempre più coltivatori tradizionali a chiudere i battenti. I cosiddetti «backwaters» sono stati fino ad oggi alla base dell'allevamento tradizionale e sostenibile dei gamberi. Per questo promuoviamo, in collaborazione con la Marine Products Export Development Authority (MPEDA), un nuovo progetto pilota per l'acquicoltura in India, in veste di promotore e partner principale.

I futuri allevatori di gamberi vengono formati con l'obiettivo di adattare agli standard bio i loro allevamenti nei backwaters. Un progetto pluriennale che permette una gestione sostenibile degli allevamenti dal punto di vista ambientale ed economico e allo stesso tempo garantisce il mantenimento dei blackwaters, un ecosistema unico al mondo per la sua flora e fauna.

Altri fatti su questo argomento

Scopri tutti i fatti