Tutte le news
28.09.2018

La Svizzera fiorisce grazie ai ragazzi

Non solo giardini scolastici, ma anche biotopi o luoghi di nidificazione delle api selvatiche: «Scuole in fiore» contribuisce a far sbocciare aree verdi e fiorite nelle scuole mettendo a confronto i ragazzi con il tema della biodiversità.

Fantastici giardini scolastici bio

I 19 bambini della terza e quarta elementare della scuola Zopf ad Adliswil fanno parte delle circa 3’500 classi che, con oltre 50’000 bambini, ragazzi e insegnanti, dal 2016 hanno aderito all’iniziativa facendo fiorire una superficie stimata di oltre 50’000 metri quadri. E i giardini scolastici non sono solo un habitat favorevole per piante e animali, ma anche un’occasione d’apprendimento e di svago per i ragazzi delle scuole.

L’insegnante Patrick Schnyder ha allestito insieme alle sue classi un perfetto esempio di giardino con verdure, erbette e fiori. «Il giardino scolastico permette di collegare la teoria alla pratica», spiega. «Partendo dal giardino intendiamo suscitare un entusiasmo nei confronti della tematica che poi si estenda all’intera scuola.» Un entusiasmo che ha fatto presa sulle classi di Schnyder.

I ragazzi hanno raccontato le loro impressioni sul giardino scolastico.

Giardini scolastici in tutta la Svizzera

Foto: 2017: Primarschule Talhof-Erlen (© Coop)
Foto: 2018: Garderie l’ONDINE à Lussery-Villars VD (© Coop)
Foto: 2018: Schulhaus Planzette (© Coop)
Foto: 2018: Jardinage à Ecolint (© Coop)
Foto: 2017: Media Ambrì, 1A (© Coop)

Scuole in fiore – si continua nel 2019!

L’iniziativa di Coop e Bio Suisse si è svolta con grande successo per tre anni di seguito. Dal 2016 oltre 50’000 ragazzi hanno aderito con grande slancio all’iniziativa, facendo rifiorire oltre 50’000 m2 di superfici biologiche.

«Scuole in fiore» proseguirà anche nel 2019: a partire dal 14 gennaio 2019 le scolaresche potranno iscriversi su www.scuoleinfiore.ch assicurandosi così il loro set gratuito di piante e semi di fiori selvatici per progetti di grandi dimensioni.

    Foto: 2017: Enfants de l école de Réchy-Chalais (© Coop)
    Foto: 2017: Klasse MS1f, Schule Sarnen-Dorf (© Coop)
    Foto: 2017: Beewies (© Coop)
    Foto: 2017: Scuola dell'infanzia Traverse 1 (© Coop)