Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

TSCH TSCH allo stato puro: delizie di carne alla griglia

Tenera, succulenta e saporita – la carne per molti è il massimo della bontà alla griglia. Ma come si fa a prepararla al meglio? E cosa c'è da sapere? Lambita direttamente dalle fiamme o nello smoker: qui trovi le migliori ricette e le dritte per acquistare e preparare la carne.

Tagli speciali: delizie per veri intenditori

Gli special cut sono pezzi di carne tagliati in modo particolare. Scopri queste prelibatezze al banco macelleria del tuo supermercato Coop. Se li cuoci a puntino, sono una vera delizia per intenditori e appassionati.

I tagli speciali di manzo

Immagine dei principali tagli di carne di manzo.
1. Back Ribs
Le Back Ribs sono un taglio di costata che si trova all'incirca tra la sesta e la dodicesima costola inclusa la parte di muscolo.
2. Flank-Steak (pancia)
La Flank Steak, grande protagonista delle grigliate USA, è un taglio di carne ricavato dalla pancia. Piuttosto magra ma gustosissima, è ideale per la rosolatura breve.
3. Top Butt Cap (copertura dello scamone senza grasso)
Molto usata nella cucina austriaca, la copertura dello scamone in tedesco è detta «Tafelspitz» per la sua forma appuntita. Si presta particolarmente a essere cotta, stufata o arrostita.
4. Tomahawk
È difficile che la Tomahawk riesca a stare in una padella, perché è una bistecca dall’osso lunghissimo. La forma di questo particolare taglio, ricavato dalla parte anteriore della lombata, ricorda l’ascia dei nativi americani.
5. Spareribs lunghe
Il termine Spareribs indica le costole ricavate dall’intera cassa toracica. Dalle Spare Ribs negli USA si ricavano le «St. Louis Cut», note anche come «SLC», «Barbecue Cut» o «Kansas City Cut».
6. Bistecca T-bone
La T-Bone Steak unisce filetto ed entrecôte. Deve il suo nome al caratteristico osso della vertebra lombare a forma di T.
7. Tri-Tip Roast (pezzo bianco)
Il Tri-Tip è utilizzato principalmente per gli arrosti, ma è alla brace che questa carne riesce a dare il suo meglio. Si tratta di un taglio della coscia del manzo situato sotto la noce.

I tagli speciali di maiale

Immagine dei principali tagli di carne di maiale.
1. Petto di maiale
Il petto di maiale è perfetto da affumicare, rosolare, cuocere al forno o stufare.
2. Costolette di maiale
La cotenna conferisce alle costolette di maiale un sapore davvero speciale.
3. Bistecca di prosciutto di maiale
Si tratta di succulente bistecche ricavate dalla parte centrale del prosciutto, ottime da grigliare!

Tagli speciali di vitello

Immagine dei principali tagli di carne di vitello.
1. Muso di vitello
Il muso di vitello si può cucinare intero o dimezzato. Generalmente viene cotto al forno, condito con vinaigrette e preparato in insalata o stufato.
2. Punta di vitello con costolette senza sterno
Questo pregiato taglio, ricavato dalla parte laterale del petto del vitello, dà il meglio di sé grigliato a bassa temperatura o affumicato nello smoker.
3. Hanger Steak (Onglet / diaframma)
Che lo si chiami Onglet, Hanger Steak o diaframma, questo taglio di carne viene ricavato, per l’appunto, dal diaframma del manzo o del vitello. In Francia è considerato un’autentica prelibatezza per il suo caratteristico sapore intenso.

Dritte: per vere delizie

Vuoi preparare un taglio di carne a regola d'arte? Nessun problema! Abbiamo raccolto per te alcuni consigli così potrai diventare un vero professionista e stupire tutti con tagli di carne cotti a puntino.
Cosa devo guardare al momento dell'acquisto?
Il tipo di allevamento, è determinante per la qualità e il gusto della carne. Non è un caso che quella proveniente da animali allevati nel rispetto della specie è più buona. Natura-Beef, ad esempio, è il label di qualità per il manzo. Chiedi al tuo macellaio Coop di fiducia, ti saprà sicuramente consigliare il taglio di carne più adatto.
Quali bistecche sono le più richieste?
Quelle di maiale perché sono particolarmente succose e saporite. Anche i tagli con l'osso come Spare Ribs, costine e bistecca Tomahawk sono sempre più apprezzati. E per i più esperti della griglia Coop propone un'ampia scelta di manzo frollato all'osso e di tagli speciali.
Quali sono i tagli speciali più in voga?
Ce ne sono sempre di nuovi, come le costolette alla griglia con la cotenna o il carré di maiale.
Qual è il modo migliore per cuocere una bistecca di manzo?
Prenditi il tempo necessario! Perché ogni tipo di carne va preparato diversamente. La carne di maiale, per esempio, come quella di pollo può essere marinata prima. E le marinate con un alto contenuto di sale rendono la pelle del pollo più croccante. Il manzo invece va condito a fine cottura e per esaltarne il gusto pregiato bastano un pizzico di sale e pepe.
Qual è il segreto di una grigliata riuscita?
Prima di tutto una griglia pulita! Per evitare che gli alimenti assumano un sapore strano. Inoltre è importante capire quand'è il momento di iniziare a grigliare: evita di mettere la carne a cuocere quando la brace non è ancora sufficientemente calda o le fiamme sono troppo alte, oppure quando l'accendifuoco non si è ancora bruciato completamente e produce fumo. Al contrario, se metti la carne al momento giusto si forma un bella crosticina e i succhi rimangono all'interno rendendola tenera.
La cottura va iniziata solo quando è tutto ben caldo. Aspetta che il carbone diventi bianco per procedere: la brace sarà calda al punto giusto e ti permetterà di ottenere una cottura perfetta.
Cosa significa affumicare?
È un metodo di cottura particolare. La carne non viene cotta come al solito sulla brace ma con il fumo di legno. In questo modo acquisisce un gusto tutto suo.
Per affumicare ci vuole tempo e una temperatura media costante. Ma il risultato vale lo sforzo! Ed è solo con uno smoker che la carne acquista quell'aroma fumé intenso e inconfondibile tanto caro agli intenditori. Provalo anche tu! Ti servono gli strumenti giusti, la legna adatta e la carne più indicata. E trovi tutto da Coop Edile+Hobby e dal tuo macellaio Coop di fiducia. Tu ci devi mettere solo una buona dose di pazienza.
Che errori si possono fare in fase di affumicatura?
Dare alla carne il giusto sapore affumicato è una vera e propria arte. Ognuno deve trovare il suo metodo, ma ci sono degli errori basilari che si possono evitare.
  1. Attenzione alla prima accensione: prima di iniziare ad affumicare la carne è fondamentale fare una cottura a vuoto di due ore senza alcun alimento. In questo modo si creerà una sorta di protezione di fumo e fuliggine all'interno dello smoker.
  2. Grigliare quando si ha fame: la cottura con lo smoker è lunga, quindi si consiglia di prendersi tutto il tempo necessario e di munirsi di pazienza e snack per l'attesa. Su FOOBY trovi tante idee diverse per i contorni.
  3. Condire troppo poco: l'idea che basti l'affumicatura a dare alle pietanze il giusto aroma fumé è sbagliata. Infatti la carne dev'essere anche condita e marinata generosamente.
  4. Pensare che non ci sia bisogno di documentarsi: il tempo di cottura e la temperatura adatta variano in base all'alimento. Ecco perché è importante informarsi e organizzarsi bene prima di iniziare.
  5. Usare legna umida: la legna bagnata non arde bene e produce fumo. Questo vale anche per il carbone. Ecco perché è fondamentale usare materiali combustibili asciutti.
  6. Grigliare alla temperatura sbagliata: la giusta temperatura dipende dall'alimento. E le bocchette aiutano a regolarla. La cottura va iniziata solo quando la temperatura è costante.
  7. Aprire di continuo lo sportello: ci vuole una certa dimestichezza con la temperatura e il tempo di cottura. Se si apre di continuo lo sportello per controllare, la temperatura oscilla costantemente e il risultato non sarà dei migliori.
  8. Attenzione alle dita: in cottura, lo smoker si surriscalda completamente e spesso anche i manici bruciano. Ecco perché è importante indossare guanti da grill e fare sempre attenzione quando si è vicini al fuoco.

Grigliate personalizzate in soli 5 passi

La macelleria online offre un'ampia selezione di ottima carne svizzera: manzo, maiale, vitello, agnello e anche pollame.
  1. Tu scegli
  2. Ordini
  3. Il macellaio Coop prepara l'ordine
  4. Un veicolo frigorifero lo ritira
  5. E lo consegna fino alla porta di casa.
Più pratico di così!

Altre cose da sapere sulle grigliate: Saucisse | Pesce e frutti di mare | Vegetariano | Tempi di cottura | Bevande