Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

Salute e nutrizione

Perché il pesce è ritenuto salutare?

Come accennato all'inizio, il vantaggio più importante per la salute del pesce rispetto alla carne è che contiene solo grassi di alta qualità, con acidi grassi omega-3 salutari. Inoltre la maggior parte delle specie ittiche contiene anche meno grassi in termini quantitativi (questo non vale naturalmente per le specie di pesci ricchi di grassi come l'anguilla, l'aringa o il salmone). Il fattore decisivo per il pesce, tuttavia, è principalmente il metodo di preparazione: la cottura a vapore o a fuoco lento e la doratura con poco grasso sono le varianti più sane. Quando si frigge il pesce in una grande quantità di olio, si aggiunge molto grasso in modo che anche le varietà di pesce a basso contenuto di grassi diventino un piatto ad alto contenuto calorico. Dal punto di vista della salute il pesce impanato dovrebbe essere evitato del tutto. L'impanatura spesso contiene molte più calorie del pesce stesso e, a differenza del pesce stesso, non fornisce alcun nutrimento prezioso.
Anche se gli stock ittici possono contenere tracce di sostanze inquinanti che assorbono attraverso l'acqua, la grande maggioranza degli studi giunge alla conclusione che i vantaggi del contenuto nutritivo dei pesci superano i potenziali pericoli. Per saperne di più sugli argomenti di salute a favore del consumo di pesce sotto:
Supporta la vista anche in età avanzata
Numerosi studi sostengono la tesi che una dieta ricca di acidi grassi omega-3 riduce il rischio di degenerazione maculare legata all'età. Questa malattia danneggia l'area centrale della retina ed è la causa più comune di perdita della vista negli anziani.
Diminuisce il rischio di malattie circolatorie
I grassi di alta qualità, come si trovano in grandi quantità nel pesce, riducono il rischio di malattie cardiovascolari.
Diminuisce il rischio di artrite reumatoide
L'artrite reumatoide è una delle forme più comuni di artrite, una malattia cronica autoimmune in cui le articolazioni sono dolorosamente gonfie e infiammate. I ricercatori hanno scoperto che il consumo di tre o quattro porzioni di pesce magro alla settimana ha ridotto della metà l'incidenza dell'artrite reumatoide.
Protegge la pelle
I pesci contengono acidi grassi che regolano la produzione di sebo umano e quindi garantiscono una pelle liscia. Ci sono anche prove che il consumo di pesci grassi protegge le cellule dai radicali liberi causati dalle radiazioni UV. Questo protegge il collagene della pelle stessa, che aumenta l'elasticità e previene le rughe.

Pesce e fatti nutrizionali

Una dieta ricca di proteine aiuta a stimolare la combustione dei grassi e allo stesso tempo impedisce che le preziose cellule muscolari vengano bruciate quando si riduce l'apporto calorico. La maggior parte degli abitanti del mare può giustamente essere chiamato Assassino dei grassi. I pesci forniscono al corpo un sacco di proteine sazianti. Questa proteina di alta qualità è facilmente digeribile e fornisce preziosi aminoacidi. Gli amminoacidi sono minuscoli blocchi di proteine che sono importanti per l'organismo umano.
Inoltre i pesci forniscono abbondante iodina, che è importante per il buon funzionamento della tiroide. Una sottofunzione della ghiandola tiroidea porta a un metabolismo malsano. Questo a sua volta può favorire l'aumento di peso. Il consumo di pesce una o due volte alla settimana è considerato sufficiente a soddisfare il fabbisogno di iodio umano.