Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

Sgombro

Lo sgombro (Scomber scombrus) e un pesce sciame che vive nelle acque costiere del Nord America, del Mare del Nord, del Mediterraneo e del Mar Nero.
Una caratteristica speciale dello sgombro é che, a differenza della maggior parte dei pesci, non ha la vescica natatoria, il che gli permette di cambiare rapidamente la profonditá dell'acqua senza compensazione della pressione, ma significa anche che deve fornire costantemente galleggiamento attraverso il movimento per non affondare.
Gli sgombri sono parenti dei tonni. Sono di colore blu verdastro brillantemente blu e hanno strisce orizzontali blu scuro sui loro lati. Dopo la cattura brillano blu argento.

Metodi di preparazione

Lo sgombro puó essere preparato in molti modi. Ha un sapore particolarmente delizioso affumicato... meglio ancora quando è appena uscito direttamente dal fumo. Poichè purtroppo non si ottiene questo piacere immediato troppo spesso, lo si può semplicemente riscaldare nel forno prima di servirlo.
Per via delle loro dimensioni pratiche puó essere cucinato in forno o alla griglia  anche per intero e ripieno di fette di limone ed erbe mediterranee .
La pelle conviene rimuoverla poco prima del consumo. In questo modo la carne rimane splendidamente succosa. Lo sgombro ha bisogno di calore forte e secco, quindi non é adatto per la cottura in camicia.

Sapore e consistenza

La carne di sgombro ha un colore rosso-brunastro ed é considerata particolarmente saporita e succosa.
Il contenuto di grasso dello sgombro varia a seconda della stagione. Di norma si aggira intorno al 3%, ma in autunno sale ad un incredibile 30%. A causa dell'alta percentuale di acidi grassi omega-3 che mantengono in funzione il cuore e la circolazione, il grasso di sgombro é considerato molto sano.
Grazie al suo alto contenuto di grassi, lo sgombro autunnale se affumicato ha un forte aroma di fumo.

Metodi di cattura

Amo e palamito
Nella pesca con palamito, un numero infinito di lenze laterali dotate di ami sono disposte su una lenza in plastica. I palamiti possono essere lunghi fino a 130 chilometri. Tuttavia il numero di esche e la lunghezza della lenza è altamente variabile.
Come esche si usano principalmente sgombri o calamari. Le specie di pesci che si catturano così sono per lo più pesci commestibili e di alta qualità.
I vantaggi di questo metodo di pesca sono il basso livello di lesioni al pesce rispetto alla pesca con reti e pochi danni al fondo marino. Il punto negativo di questo metodo di pesca è l'elevato tasso di catture accessorie.