Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

Spigole

Le spigole (in latino: Dicentrarchus labrax) si trovano più frequentemente nell'Atlantico orientale a sud delle isole britanniche. Hanno una forma del corpo allungata ed elegante e squame lucide argentee. Le spigole si riconoscono dall'evidente macchia nera sugli opercoli.
È un pesce predatore molto vorace che si trova soprattutto in piccoli banchi vicino alle coste rocciose e nelle foci dei fiumi più grandi. In inverno si ritira in zone un po' più profonde. Caccia altri pesci e si nutre principalmente di piccole aringhe e altri pesci di banco.

Metodi di preparazione

La spigola é l'ideale da essere cucinata per intera, ad esempio su un letto di verdure al forno. La spigola viene spesso usata quando si desidera cucinare un pesce intero in crosta di sale.
Ma i suoi filetti hanno un sapore eccellente anche se passati in padella o grigliati sul lato desquamato della pelle fino a diventare croccanti.

Sapore e consistenza

Le spigole hanno una polpa bianca, soda e con piccole fibre. Esse hanno un sapore molto fine e aromatico e un profumo che ricorda il mare.

Metodi di cattura

Amo e palamito
Nella pesca con palamito, un numero infinito di lenze laterali dotate di ami sono disposte su una lenza in plastica. I palamiti possono essere lunghi fino a 130 chilometri. Tuttavia il numero di esche e la lunghezza della lenza è altamente variabile.
Come esche si usano principalmente sgombri o calamari. Le specie di pesci che si catturano così sono per lo più pesci commestibili e di alta qualità.
I vantaggi di questo metodo di pesca sono il basso livello di lesioni al pesce rispetto alla pesca con reti e pochi danni al fondo marino. Il punto negativo di questo metodo di pesca è l'elevato tasso di catture accessorie.

Altro pesce dal sapore simile…