Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

Durata della conservazione

Ovviamente il pane più buono è quello fresco. Con qualche piccolo accorgimento, rimane buono per molto tempo e si può congelare senza problemi.

Come mantenere il pane fresco a lungo?

Il pane si conserva meglio asciutto a temperatura ambiente. Per evitare che si secchi, va protetto. Il metodo di conservazione migliore è quello di mettere il pane su una tavola di legno con la superficie di taglio rivolta verso il basso e avvolgerlo in un panno pulito o metterlo in un contenitore apposito per il pane, preferibilmente di legno, con il panno. Il pane confezionato va conservato nel suo imballaggio originale. Il pane con una crosta croccante e i panini vanno esposti all'aria, altrimenti diventano morbidi. Come regola generale, più alto è il contenuto di farina di frumento, meno il pane rimane fresco. Il pane bianco dura solo tre giorni, il pane di segale fino a dieci giorni. Anche il pane fatto in casa tende a rimanere fresco più a lungo di quello acquistato.

Congelare il pane

Il pane può essere generalmente congelato molto bene. È meglio mettere il pane nel congelatore il più fresco possibile e avvolto nell'alluminio. È possibile congelare la pagnotta intera o tagliarla a fette in modo da poter scongelare i pezzi singolarmente in un secondo momento, se necessario. Per scongelarlo, è possibile metterlo in cucina a temperatura ambiente fino a quando non è più congelato, o inumidirlo con un po' d'acqua e cuocere in forno a circa 200°C per circa 5 minuti.