Carrello

Il carrello è vuoto.

Aggiungi un prodotto e comincia a fare i tuoi acquisti.

Importo totale

Valore della merce:
CHF
Spese di consegna:
CHF

Totale:

CHF

Domaines Barons de Rothschild

Lo Château Lafite, la leggenda assoluta tra i vini, non è solo uno dei vini più famosi e preziosi al mondo, bensì anche uno dei più antichi.
Nel Medioevo Lafite era una signoria molto estesa con menzione scritta già nel XIV secolo. A partire dal XVII secolo la tenuta si specializzò gradualmente nella viticoltura di qualità. Cento anni dopo vi erano ben 60 ettari di vigna. Il 22 maggio 1707 nel porto di Londra furono vendute all'asta diverse botti di Lafite a un prezzo da dieci a venti volte superiore rispetto al normale Bordeaux. Nel 1815 il noto rivenditore di vini Lawton affermò: «L'ho (Lafite) classificato come il vino più elegante, delicato e pregiato (tra tutti i vini d'eccellenza).» Il Lafite passò nel 1868 nelle mani di Rothschild, influente famiglia dell'alta finanza. L'attuale amministratore è Eric de Rothschild. Le parcelle di vigna di Lafite si estendono su oltre 115 ettari di imponenti declivi di ghiaia del comune di Paulliac. Sono coltivate al 70% con uve Cabernet Sauvignon che a prodotto finito rendono fino all'80% e oltre. Il Merlot (25%), il Cabernet Franc (3%) e il Petit Verdot (2%) hanno un ruolo secondario.Solo una parte della vendemmia, in genere meno del 50%, è destinata al Lafite Rothschild. Il resto viene trasformato nel cosiddetto «second vin» Les Carruades o in vini della propria azienda commerciale.Il Lafite è un vino molto speciale. Leggendario, ricercato e molto costoso, possiede le qualità rare di equilibrio assoluto e grande raffinatezza, nonché immensa capacità di maturazione, garanzia dello sviluppo ottimale del suo bouquet seducente. Tutto ciò richiede pazienza: un Lafite Rothschild andrebbe dimenticato in cantina fino all'età di 10 anni o, meglio ancora, 15 anni.