Keine Kamera verfügbar. Bitte Zugriff auf Kamera erlauben und Applikation neu starten.
Solo per poco! Con un'ordinazione a partire da fr. 200.– ricevi un buono del valore di fr. 20.– per la prossima spesa. (escluse consegne VinoLog) Visualizza di più

Natural wines

È difficile trovare un tema tanto controverso come quello dei vini naturali. Ma che cosa si intende veramente con questo termine? Eppure «Vino naturale» ancora non è neanche una dicitura protetta o legalmente riconosciuta. Significa semplicemente che a livello produttivo si applicano direttive specifiche. I vini naturali, ad esempio, escludono quasi totalmente l’impiego di additivi. È consentita solo l’aggiunta di lieviti selvaggi, per permettere al vino di fermentare spontaneamente. Non si mette o toglie niente: nessun enzima, nessuno zuccheraggio, non si effettua disacidazione, acidificazione, chiarifica o filtrazione, non si fa uso, per quanto possibile, della solforosa o al massimo se ne aggiungono 40 mg/l. Per rispettare la natura, i viticoltori lavorano in vigna secondo le direttive dell'agricoltura biologica o della biodinamica. Questo tipo di vinificazione implica un'attenzione maniacale per la pulizia e l’igiene in cantina. In caso contrario verrebbero prodotti vini con frutta sovraossidata, battericamente inquinata o con difetti e alterazioni. Fermentazione e affinamento possono essere effettuati in contenitori di vario tipo, dalle tradizionali botti di legno, alle uova di cemento o alle anfore.
Gli unici ad andare nella direzione dei natural wines sono i vini prodotti secondo le direttive biologiche o biodinamiche. Ma nel caso di questi ultimi, la grande differenza sta nella possibilità di impiegare coadiuvanti specifici come i lieviti bio per la fermentazione o di aggiungere acidi. La solforosa, invece, non è un dogma. Nel caso della biodinamica, che segue i dettami antroposofici di Rudolf Steiner (1861-1925), alcune fasi di lavoro avvengono in sintonia con le forze cosmiche o con le fasi lunari. Il vigore delle viti viene favorito grazie all'utilizzo di preparati dinamici a base di erbe officinali e letame. I vini spesso sono certificati Demeter. Il Gamay Parcelle 982 un vino leggermente torbido di Domaine de la Ville viene prodotto senza solfiti né procedimenti di filtrazione.

I nostri natural wines

Rilevanza

Sono disponibili 8 prodotti .