Keine Kamera verfügbar. Bitte Zugriff auf Kamera erlauben und Applikation neu starten.

Sedimenti nella bottiglia di vino

La presenza di sedimenti nella bottiglia di vino non è sempre chiara a tutti gli amanti del vino. Spesso questi depositi vengono erroneamente interpretati come un difetto, per cui i produttori di vino, mediante stabilizzazione o filtrazione, cercano di impedire che nella bottiglia si formino sedimenti.
La formazione di depositi in una bottiglia di un rosso corposo, tuttavia, sono normali e sono giustamente considerati un segno di qualità. Se un vino è destinato a invecchiare per un lungo periodo, verrà vinificato in modo tale che, dopo qualche anno, si formeranno dei sedimenti. Un deposito può svilupparsi attraverso la precipitazione di lieviti, batteri e pigmenti, oppure attraverso la formazione di nuove sostanze come, ad esempio, i tartrati. Se preferite eliminare eventuali depositi, prima di servire il vino potete sempre decantarlo.
Il vostro enoesperto Jan Schwarzenbach