Keine Kamera verfügbar. Bitte Zugriff auf Kamera erlauben und Applikation neu starten.
Peter Keller spiega le caratteristiche e i requisiti delle cuvée e dei vini in purezza.

Borgogna o Bordeaux?

Il titolo potrebbe sembrare un po' fuorviante, specialmente per i vini tedeschi, ma inquadra alla perfezione la questione: sono meglio i vini in purezza o le cuvée, ovvero i blend derivati da diversi vitigni o vigneti?
Un Borgogna rosso deriva sempre da un vitigno in purezza: il Pinot nero. Un Bordeaux, invece, è solitamente un uvaggio composto da più varietà, in particolare Cabernet Sauvignon e Merlot, tagliate con piccole percentuali di Cabernet Franc, Petit Verdot e, in alcuni casi, di Malbec. Se sia meglio il vino in purezza o l'uvaggio è una questione di gusti. Entrambi possono essere eccellenti.
In base a cosa però il viticoltore sceglie l'uno o l'altro? Molto dipende dalle tradizioni di ogni singola regione. Il primato dell'uvaggio più ricco e complesso spetta ad esempio allo Châteuneuf-du-Pape, frutto di ben 13 diversi vitigni. Anche i viticoltori portoghesi della Valle del Douro si sono votati all'arte del blend. L'obiettivo dell'uvaggio è far sì che il vino assemblato abbia un sapore migliore di quello dei vari vini presi singolarmente; quello dei viticoltori di ottenere l'armonia di tutti gli elementi in termini di aromi, tannini, acidità, alcol e colore. Ma la scelta di privilegiare questo metodo è anche legata al fatto che le diverse varietà non vengono vendemmiate allo stesso tempo. Le cattive condizioni meteorologiche possono quindi essere bilanciate con una cuvée: se una varietà non matura in modo ottimale o la resa è scarsa, la si può 'correggere' e compensare con un'altra.
Oltre alla Borgogna ci sono altre rinomate regioni vinicole particolarmente affezionate ai vini monovitigno: il Piemonte con i vini Barolo e il Barbaresco vinificati da uve Nebbiolo o la California con il Cabernet Sauvignon. La vinificazione in purezza permette di dare massima espressione al carattere di una varietà e alla tipicità dell'annata di provenienza. Anche la Germania ha una lunga tradizione di vini monovitigno: Riesling, Scheurebe, Grauburgunder o Spätburgunder sono solo alcuni. Anche la cantina dell'enologa renana Julia Schittler ha sposato questo credo. Anche se per l'edizione Peter Keller ha fatto uno strappo alla regola: la cuvée speciale di Chardonnay e Weissburgunder di questa promettente viticoltrice ha dato vita a un bianco ricco di sfumature, complesso ed elegante, rigorosamente secco e con una buona acidità. Un vino davvero speciale in vendita in esclusiva su Mondovino!
Immagine ingrandita Chiudi
75cl

Rheinhessen Chardonnay-Weissburgunder Edition Peter Keller 2021 Weingut Julia Schittler

Germania, 2021

Valutazione media: 0.0 da 5 da 5 Scrivi la prima recensione

Lo Chardonnay-Weissburgunder Edizione Peter Keller 2021 di Julia Schittler è una cuvée di due eccellenti vitigni combinati in parti uguali. Questo bianco tedesco spicca per le sue caratteristiche eccezionali: presenta un bouquet dalla delicata fragranza di frutti gialli e note erbacee e speziate. Sia al naso che al palato, il legno è perfettamente integrato e non risulta dominante. Imbottigliata appositamente per la selezione Peter Keller, questa cuvée si rivela secca, di medio corpo, elegante, ben strutturata, profonda e relativamente persistente. Grazie alla sua bella pienezza, è adatta ad accompagnare piatti di pesce e carni bianche. La vendemmia avviene a mano e le uve provengono dal Zornheimer Berg, nel'Assia renana. Le viti, che hanno circa 30 anni, crescono su terreni calcarei e argillosi adatti allo Chardonnay e al Weissburgunder. La fermentazione del vino avviene spontaneamentecon lieviti selvatici in barrique. Julia Schittler ha affinato lo Chardonnay in legno nuovo e il Weissburgunder in legno usato. Si è aggiunto un po' di zolfo solo in fase di imbottigliamento. Questa entusiasmante cuvée può maturare senz'altro altri dieci anni e acquisirà complessità con il tempo.

Prezzo
10% a patire da 6

24.50

Prezzo per 10 centilitro
3.27/10cl
Azione valida solo online