Keine Kamera verfügbar. Bitte Zugriff auf Kamera erlauben und Applikation neu starten.

Cantina Vecchia Torre

Nel cuore del Salento, a Leverano, nel 1959 inizia la storia della Cantina Vecchia Torre.
La cooperativa vitivinicola coltiva diversi vitigni tra cui Negroamaro, Primitivo e Malvasia Nera di Lecce.
Cantina Vecchia Torre nasce nel 1959. Nel tempo gli oltre 1200 soci con il proprio lavoro e la propria passione hanno contribuito a fare di Vecchia Torre una delle più grandi realtà vinicole della Puglia, dedita alla scelta delle uve migliori, attenta alla tradizione pur unendo tecniche di vinificazione sempre nuove.
Prediligendo i vitigni autoctoni, ma sperimentando anche con quelli internazionali, Cantina Vecchia Torre si è fatta ambasciatrice del Salento nel mondo.
La particolare situazione climatica e geologica del territorio di Leverano, rappresenta da sempre un fattore determinante per la produzione di vini di qualità, che la Cantina VECCHIA TORRE ha fatto conoscere ed apprezzare in tutto il mondo.
La professionalità nella selezione delle uve e l’attento rispetto delle antiche tradizioni, accanto all'impiego di moderne tecniche di vinificazione, garantiscono la qualità che la Cantina Vecchia Torre offre alla sua clientela.
L’accurata valorizzazione dei vitigni autoctoni, insieme alla coraggiosa e studiata selezione di vitigni internazionali, ha portato i vini VECCHIA TORRE ad essere fieri ambasciatori del Salento sulle tavole di tutto il mondo.
Fra le varietà di uve lavorate predominano le uve nere: Negroamaro, Primitivo e Malvasia Nera di Lecce, alle quali si aggiungono varietà internazionali come Syrah e Montepulciano.
Fra i vitigni a bacca bianca prevalgono Malvasia Bianca, Chardonnay e Vermentino, che si adatta perfettamente al microclima salentino.